COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Inulina

Che cos’è l’inulina?

L'inulina è un carboidrato non disponibile (cioè non digeribile dagli enzimi prodotti dall'organismo umano) presente in diversi alimenti di origine vegetale. In genere viene estratta dalla cicoria o dal carciofo. Come additivo alimentare, viene aggiunta al cibo per migliorarne il sapore.


Quali sono le proprietà dell’inulina?

Arrivando nell'intestino senza essere digerita, l'inulina viene utilizzata dai batteri della flora intestinale che la fermentano per ricavarne nutrimento. Attraverso questo meccanismo l'inulina favorisce la crescita di batteri intestinali alleati della salute; l'inulina promuove, per esempio, la buona funzionalità intestinale. Inoltre l'inulina aiuta a ridurre la quantità di colesterolo presente negli alimenti.

L'assunzione di inulina viene proposta in caso di concentrazioni eccessive di grassi nel sangue, in particolare di colesterolo e di trigliceridi. Inoltre viene proposta per favorire la perdita di peso e contro la costipazione.

L’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha però respinto i claim nutrizionali secondo cui l'inulina promuoverebbe il benessere della flora intestinale, agirebbe come prebiotico e promuoverebbe la salute digestiva e il benessere e la regolarità gastrointestinale per mancanza di prove scientifiche sufficienti a giustificarli. Per lo stesso motivo l'Efsa ha respinto anche i claim secondo cui l'inulina estratta dalla cicoria aiuterebbe a regolare il colesterolo nel sangue e il senso di sazietà e quelli secondo cui l'inulina supporterebbe le naturali difese dell'organismo e migliorerebbe l'assorbimento del calcio.


Avvertenze e possibili controindicazioni dell'inulina

Non risultano condizioni in cui l'assunzione di integratori e supplementi alimentari a base di inulina potrebbero interferire con l'assunzione di farmaci o di altre sostanze.

In generale l'assunzione di questo carboidrato è considerata sicura. Non sono però esclusi possibili effetti collaterali, soprattutto a livello gastrointestinale; in particolare, l'assunzione di quantità eccessive di inulina aumenta la probabilità di problemi allo stomaco.

Non sono state raccolte molte informazioni sulla sicurezza dell'assunzione di integratori a base di inulina durante la gravidanza e l'allattamento. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.