COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Cordyceps sinensis

Che cosa è il Cordyceps sinensis?

Il Cordyceps sinensis è un fungo originario della Cina.

A cosa serve il Cordyceps sinensis?

Al Cordyceps sinensis viene attribuita la capacità di migliorare le difese immunitarie. Inoltre si ritiene che possa agire contro le cellule tumorali promuovendo la riduzione delle dimensioni delle masse neoplastiche, in particolare di forme di cancro che possono colpire i polmoni o la pelle. Infine, questo fungo è considerato un adattogeno, cioè un rimedio in grado di aumentare le energie e la forza a disposizione e di ridurre l’affaticamento.

Nel corso degli anni il suo utilizzo è stato proposto contro problemi molto diversi fra loro, dai disturbi delle vie respiratorie (come tosse e bronchite cronica) a quelli che colpiscono i reni o il fegato, la necessità di urinare durante la notte, le disfunzioni sessuali maschili, l’anemia, il battito cardiaco irregolare, il colesterolo alto, i capogiri, la debolezza, gli acufeni, la perdita di peso indesiderata e la dipendenza dall’oppio. Inoltre viene assunto per rinforzare il sistema immunitario, migliorare le performance atletiche, combattere l’invecchiamento, promuovere la longevità e migliorare la funzionalità epatica in caso di epatite B.

Le prove scientifiche a sostegno di tali utilizzi sono però insufficienti, e l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) non ha autorizzato i claim secondo cui aiuterebbe a rinforzare l’organismo, supporterebbe il sistema immunitario, rinvigorirebbe il corpo, fornirebbe potere antiossidante a supporto delle difese immunitarie, aumenterebbe le performance e la resistenza durante un’attività fisica pesante e neutralizzerebbe i radicali liberi.

Avvertenze e possibili controindicazioni

A causa del suo supposto effetto sul sistema immunitario l’assunzione di Cordyceps sinensis potrebbe interferire con quella di ciclofosfamide, immunosoppressori e prednisolone.

In generale, l’assunzione per via orale per brevi periodi è considerata sicura. Non è però da escludere che possa essere controindicata in caso di gravidanza, allattamento, malattie autoimmuni, disturbi emorragici e interventi chirurgici programmati. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici