COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Cassia

Che cos’è la cassia?

La cassia è una pianta (Cassia L.) appartenente alla famiglia delle Fabaceae (le leguminose). In particolare, le parti aeree della Cassia nomame vengono utilizzate per ottenere prodotti ad uso medicinale.

 

A cosa serve la cassia?

Sembra che la Cassia nomame aiuti a prevenire l’assorbimento dei grassi presenti negli alimenti a livello dello stomaco e dell’intestino. Ciò porterebbe all’eliminazione dei grassi attraverso le feci e, di conseguenza, in alcuni casi potrebbe aiutare a promuovere la perdita di peso. Per questo l’assunzione per via orale di prodotti a base di Cassia nomame viene proposta a chi vuole perdere peso, ma non solo. Fra le proposte d’uso di questo rimedio naturale sono infatti inclusi il trattamento della costipazione e di problemi renali; inoltre la Cassia nomame viene consigliata per aumentare il flusso dell’urina. Infine, la Cassia nomame viene talvolta proposta come tonico.

Le prove dell’efficacia dell’assunzione di integratori che contengono Cassia nomame non sono però sufficienti a dimostrarne l’efficacia. Inoltre non risulta che l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) abbia approvato claim che certifichino i benefici derivanti dall’assunzione della Cassia nomame e che giustifichino queste o altre proposte d’uso. 

 

Avvertenze e possibili controindicazioni

La Cassia nomame non deve essere confusa con la Cassia angustifolia, pianta comunemente nota con il nome di senna alla quale vengono attribuite prevalentemente proprietà lassative.
Non risultano condizioni in cui l’assunzione della Cassia nomame potrebbe interferire con trattamenti a base di farmaci o con l’assunzione di altre sostanze. In caso di dubbi è però bene chiedere un consiglio al proprio medico ancora prima di assumerla.
Non si hanno informazioni sufficienti per garantire la sicurezza dell’assunzione di prodotti a base di Cassia nomame. Purtroppo non sono disponibili informazioni sufficienti a garantire la sicurezza della loro assunzione durante gravidanza e allattamento. La scelta migliore è evitare di assumerla e, in caso di dubbi, consultare preventivamente il proprio medico o il pediatra che ha in cura il bambino, precauzione necessaria ogni qualvolta si intenda assumere integratori alimentari durante queste fasi delicate della vita.
 

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici