COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

International Patients
+39 02 8224 6579

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Arabinogalattano

Che cos’è l’arabinogalattano?

L’arabinogalattano è una fibra presente in molte piante.

A cosa serve l’arabinogalattano?

Una volta giunto nell’intestino, l’arabinogalattano viene fermentato dai microrganismi della flora intestinale, promuovendo così la crescita di batteri alleati della salute, come i lattobacilli. In questo modo può esercitare effetti benefici sulla salute. Sembra inoltre che l’arabinogalattano possa aumentare il buon funzionamento del sistema immunitario e aiutare a prevenire la crescita di cellule tumorali nel fegato.

Le prove scientifiche a sostegno di questi impieghi non sono però sufficienti a certificarne l’efficacia. Inoltre non risulta che l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) abbia approvato claim che certifichino i benefici dell’assunzione di arabinogalattano a questi o ad altri scopi.

Avvertenze e possibili controindicazioni

L’arabinogalattano potrebbe interferire con l’assunzione di farmaci che riducono l’attività del sistema immunitario. Tale interferenza potrebbe dipendere dal fatto che l’arabinogalattano potrebbe aumentare il funzionamento del sistema immunitario. Fra i farmaci che potrebbero essere meno efficaci sono inclusi la ciclosporina, il basiliximab, il tacrolimus, i corticosteroidi, il sirolimus e l’azatioprina.

Se assunto in dosi alimentari, l’arabinogalattano sembra essere sicuro per la salute. Inoltre sembra essere sicuro anche quando viene assunto per via orale nelle dosi indicate per meno di sei mesi. Tuttavia può scatenare effetti collaterali come gonfiori e flatulenza. Inoltre non si hanno informazioni sulla sicurezza della sua assunzione a lungo termine.

Non risultano nemmeno informazioni sufficienti a garantirne la sicurezza d’assunzione durante la gravidanza e l’allattamento al seno. Per questo durante queste delicate fasi della vita è bene rivolgersi al proprio medico o al pediatra prima di assumere prodotti a base di arabinogalattano.

Infine, la sua assunzione può aumentare il rischio di rigetto in caso di trapianti d’organo ed essere controindicato nel caso in cui si soffra di malattie autoimmuni (per esempio la sclerosi multipla, oppure l’artrite reumatoide o, ancora, il lupus eritematoso sistemico), perché potrebbe portare a un aumento dei sintomi a causa dell’attivazione del sistema immunitario.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici