COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Amido resistente

Che cosa è l'amido resistente?

L'amido resistente è il tipo di amido presente negli alimenti che non viene digerito dall'apparato digerente.

 

A cosa serve l'amido resistente?

Arrivando pressoché intatto nell'intestino l'amido resistente agisce come una fibra solubile, diventando cibo per i batteri della flora intestinale. Ciò porterebbe benefici in termini di tipi di batteri presenti nell'intestino e loro numero. La fermentazione dell'amido resistente porta, infatti, alla produzione di acidi grassi a catena corta, in particolare di butirrato, utile per la salute delle cellule del colon. I risultati sarebbero l'abbassamento del pH, una forte riduzione dell'infiammazione e un abbassamento del rischio di sviluppare un tumore del colon retto. Non tutto il butirrato viene però utilizzato dall'intestino, e quello che entra in circolo eserciterebbe diversi altri benefici.
I benefici che vengono attribuiti alla sua assunzione includono il miglioramento della sensibilità all'insulina, la riduzione dei livelli di zuccheri nel sangue, la diminuzione dell'appetito, un aiuto per dimagrire e diversi benefici in termini di disturbi digestivi. L'amido resistente potrebbe ad esempio essere utile in caso di malattie infiammatorie intestinali, come la rettocolite ulcerosa e la Malattia di Crohn, ma anche la costipazione o la diarrea, oppure la diverticolite.

L'Efsa (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha approvato il claim secondo cui l'amido resistente può ridurre la risposta glicemica post-prandiale contribuendo a una riduzione dell'aumento del glucosio nel sangue dopo il pasto durante il quale viene assunto. Non sono invece stati approvati i claim secondo cui l'amido resistente:

  • aiuta a favorire il normale metabolismo del colon
  • è una fibra butirrogenica, e il butirrato contribuisce al normale funzionamento e al normale metabolismo del colon
  • promuove la salute del sistema digerente
  • fornisce attività prebiotiche.

 

Avvertenze e possibili controindicazioni

L'assunzione di amido resistente potrebbe essere controindicata in presenza di alcuni problemi di salute. Non si può inoltre escludere a priori che un integratore non interferisca con l'assunzione di farmaci o altre sostanze. Per questo prima di assumere amido resistente è bene chiedere un consiglio al proprio medico.

 

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione