COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Globuli bianchi

globuli bianchi, anche detti leucociti, i sono cellule del sistema immunitario con funzione di difesa dell’organismo da microrganismi patogeni o corpi estranei che penetrano attraverso la cute o le mucose. I globuli bianchi si trovano nel sangue e si distinguono in sei sottogruppi, con funzioni precise: eosinofili, basofili, neutrofili, monociti, linfociti e cellule dendritiche.

 

Utilità clinica dell’esame dei globuli bianchi

I globuli bianchi sono direttamente coinvolti nell’ambito della risposta immunitaria e hanno il compito di difendere l’organismo dalle infezioni (virus, batteri, parassiti, miceti ad esempio).

Valori alti o bassi di globuli bianchi nel sangue periferico sono detti rispettivamente leucocitosi e leucopenia.

I leucociti o globuli bianchi si suddividono in 5 tipologie di cellule:

neutrofili
linfociti
monociti
eosinofili
basofili.

Gli eosinofili difendono l’organismo dall’attacco dei parassiti, come i vermi intestinali; i basofili sono invece associati alle risposte alle allergie e ad alcuni parassiti; i neutrofili inglobano e distruggono le particelle estranee; i monociti sono anch’essi legati alle allergie e ai parassiti; i linfociti sono deputati alle risposte immuni specifiche e le cellule dendritiche fungono da sentinella.

 

Tipo di campione e preparazione del paziente

L’esame dei leucociti (globuli bianchi) si effettua attraverso un prelievo di sangue da una vena del braccio.

 

Valori di globuli bianchi da considerare

I valori di riferimento relativi ai leucociti (globuli bianchi) possono cambiare per la maggior parte degli analiti in funzione dell’età, del sesso e anche della strumentazione in uso nel singolo laboratorio. È pertanto preferibile consultare i range forniti dal laboratorio direttamente sul referto.

Si ricorda inoltre che è importante che i risultati delle analisi vengano valutati nell’insieme dal proprio medico di fiducia che conosce il quadro anamnestico del proprio paziente.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici