COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Denti

I denti sono costituiti da diversi elementi. La corona è la parte visibile e la sua forma varia a seconda della funzione del dente: i molari per esempio sono piatti, perché deputati alla masticazione, mentre i canini sono più appuntiti per poter strappare. I denti sono ancorati all'osso grazie alla radice, che può essere unica o multipla.
La corona è ricoperta dallo smalto, un materiale rigido, resistente, traslucido e mineralizzato. Al di sotto dello smalto è presente uno strato di dentina, un tessuto giallognolo che costituisce la maggior parte di un dente. Al di sotto della dentina si trova la polpa dentaria, costituita da tessuto connettivo, è ricca di vasi e nervi.

 

Nell'uomo ai avvicendano due dentizioni: la dentizione decidua e quella permanente. I denti decidui (o da latte) sono quelli che si utilizzano durante l'infanzia e che vengono poi naturalmente sostituiti – quando cadono – da quelli permanenti.
I denti da latte sono venti: otto incisivi, quattro canini e otto molari. I denti permanenti sono invece trentadue: otto incisivi, quattro canini, otto premolari e dodici molari.

 

 

Denti incisivi

I denti incisivi sono otto, quattro sono posti nell'arcata mascellare (incisivi inferiori) e quattro nell'arcata mandibolare (incisivi superiori). Sia nell'arcata superiore sia in quella inferiore, gli incisivi si dividono in due incisivi centrali e in due incisivi laterali. Sono i denti collocati al centro dell'arcata dentaria.
I denti incisivi hanno una forma larga e piatta e hanno una sola radice. Gli incisivi superiori sono più grandi di quelli inferiori, soprattutto per quanto riguarda quelli centrali.
Gli incisivi sono i primi denti da latte a spuntare nei bambini: gli incisivi centrali inferiori in genere compaiono tra il terzo e il sesto mese di vita, mentre i centrali superiori tra il quinto e il settimo. Entro l'anno di età la loro formazione è nella maggior parte dei casi completa. Gli incisivi permanenti compaiono tra i sei e i sette anni.
I denti incisivi consentono di afferrare, incidere e tagliare il cibo.

 

 

Denti canini

I denti canini sono quattro, due superiori e due inferiori, e sono collocati di fianco ai denti incisivi. I canini superiori sono più robusti e più appuntiti di quelli inferiori.
I denti canini presentano un'unica radice, più lunga rispetto a quella degli altri denti, e che determina una sporgenza (bozza canina) sulla superficie esterna dell'osso, soprattutto sul mascellare.
I canini prevedono una prima formazione decidua, che compare tra i 18 e i 24 mesi di vita. I canini da latte verranno poi sostituiti da quelli permanenti in genere tra i 9 e gli 11 anni di età.
I denti canini servono per incidere, strappare e sminuzzare il cibo.

 

 

Denti premolari

I denti premolari sono otto, quattro superiori e quattro inferiori, sono collocati accanto ai canini e sono così chiamati perché posti prima dei molari.
I denti premolari hanno una sola radice, tranne il primo premolare superiore che spesso ne ha due. I premolari sono detti denti bicuspidati perché hanno due cuspidi (simili a delle punte), una buccale e una linguale. I premolari sono un incrocio tra i denti canini e i denti molari sia morfologicamente sia in termini di funzioni.
I premolari non sono denti succedanei, sono dunque solo permanenti e quando crescono vanno a sostituire i molari da latte. Non esistono quindi i premolari da latte. Nel 2% degli individui i secondi premolari inferiori non si sviluppano.
I denti premolari servono a triturare il cibo.

 

 

Denti molari

I denti molari sono dodici, sei nell'arcata superiore e sei in quella inferiore, sono collocati accanto ai premolari e chiudono l'arcata dentaria.
I denti molari presentano forma quadrata e sono più grandi rispetto agli altri denti, la loro grandezza però è decrescente man mano che ci si allontana dai premolari.
I molari superiori hanno tre radici e dalle tre alle cinque cuspidi, mentre i molari inferiori hanno due radici e quattro o cinque cuspidi. I terzi molari (comunemente noti come denti del giudizio) possono anche non essere presenti.
I primi denti molari da latte spuntano intorno ai 18 mesi e verranno sostituiti dai premolari. Il primo molare permanente invece andrà a posizionarsi in fondo all'arcata dentaria, compare in genere intorno ai sei anni di età. Il secondo molare permanente compare negli anni successivi. I terzi molari, se spuntano, lo fanno in genere tra i 17 e i 30 anni di età. L'eruzione dei terzi molari è spesso dolorosa e talvolta se ne rende necessaria l'estrazione mediante procedura chirurgica.
I denti molari sono deputati alla masticazione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici