COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Murena

Che cos’è la murena?

La murena (Muraena helena) è un pesce osseo marino che fa parte della famiglia dei Muraenidae, ordine Anguilliformae. Si tratta di una specie presente nel Mar Mediterraneo (fatta eccezione per le zone settentrionali del Mar Adriatico) e nelle acque orientali dell’Oceano Atlantico; preferisce i fondali rocciosi e si nasconde in fenditure, anfratti, grotte e, più in generale, gli ambienti oscuri o in penombra. Esce dai suoi nascondigli solo di notte, per dedicarsi alla caccia delle sue prede (crostacei e molluschi, soprattutto cefalopodi).

La pelle della murena è spessa e resistente. Gli esemplari più piccoli sono ricchi di lische; per questo motivo in genere è maggiormente apprezzata la carne degli animali di taglia più grande. Molto apprezzata già nell’Antica Roma, in cucina può essere utilizzata come ingrediente per zuppe o per preparazioni agrodolci.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 grammi di murena apportano circa 100 Calorie e:

  • 62,8 grammi di acqua
  • 56,2 grammi di grassi
  • 41,8 grammi di proteine
  • 0,2 grammi di carboidrati

 

Quando non mangiare la murena?

Non risultano condizioni in cui il consumo di murena potrebbe interferire con l’assunzione di farmaci o sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Reperibilità della murena

La murena si pesca durante tutto l’anno, catturandola principalmente con nasse e palamiti. La stagione della sua riproduzione è l’estate.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il consumo alimentare di murena permette di assumere proteine di buona qualità. Rispetto ad altri pesci si tratta però di una specie più grassa, fattore da non sottovalutare per assicurarsi un corretto bilancio energetico quotidiano e non correre il rischio di ingrassare.

Non bisogna inoltre sottovalutare mai la possibile tossicità della murena. Infatti il suo sangue e, probabilmente, la sua saliva contengono proteine potenzialmente pericolose. In genere la loro ingestione non causa problemi, ma è comunque raccomandato di tagliare la testa al pesce subito dopo l’acquisto e consumare le sue carni solo dopo una cottura prolungata: in questo modo, infatti, la tossicità della murena viene completamente abbattuta.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici