COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Formaggio molle da tavola

Che cos’è il formaggio molle da tavola?

Il formaggio molle da tavola è un derivato del latte ottenuto mediante l’aggiunta di caglio. Durante la sua lavorazione la cagliata non viene riscaldata né sottoposta a pressione: ciò permette al formaggio di mantenersi morbido e liscio.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di formaggio molle da tavola apportano 377 Calorie ripartite all’incirca come segue:

  • 72% da lipidi
  • 27% da proteine
  • 1% da carboidrati

 

In particolare, 100 g di formaggio molle da tavola contengono:

  • 38,9 g di acqua
  • 25,4 g di proteine
  • 30,2 g di lipidi, fra cui 14,67 g di acidi grassi saturi, 8,56 g di acidi grassi monoinsaturi, 0,57 g di acidi grassi polinsaturi (0,31 g di acido alfa-linolenico e 0,26 g di acido linoleico) e colesterolo
  • 1 g di carboidrati disponibili (zuccheri semplici)

 

Fra le vitamine e i minerali, 100 g di formaggio molle da tavola apportano:

 

 

Quando non mangiare il formaggio molle da tavola?

l latticini non devono essere assunti insieme alla ciprofloxacina e alle tetracicline. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Reperibilità del formaggio molle da tavola

Il formaggio molle da tavola può essere reperito sul mercato tutto l’anno.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il formaggio molle da tavola è un’ottima fonte di calcio e fosforo, minerali alleati della salute di ossa e denti.
Contiene poi vitamine alleate del buon funzionamento del metabolismo (le vitamine del gruppo B) e dal potere antiossidante (la vitamina A) e di proteine di qualità elevata. I derivati del latte sono però anche fonti di grassi saturi e colesterolo, il cui consumo dovrebbe essere tenuto sotto controllo per non aumentare il rischio cardiovascolare.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici