COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Pane

Che cos’è il pane?

Il pane viene ottenuto dalla cottura in forno di un impasto a base di farina di grano tenero (ma anche di grano duro o di altri cereali), acqua, sale e lievito (anche se in diverse ricette il sale e il lievito possono mancare). In Italia esistono moltissimi tipi di pane, dalle diverse consistenze, sapori e forme: dal pane cosiddetto “bianco”, a base di farina di grano tenero, al pane integrale, a base di farina integrale; dal pane ai cereali al pane azzimo, ovvero senza lievito.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 grammi di pane a base di farina di grano tenero di tipo 0, che è la tipologia di pane più diffusa, sviluppano mediamente 275 Calorie e contengono approssimativamente:

  • 31 g di acqua
  • 8 g di proteine
  • 0,5 g di lipidi
  • 0 mg di colesterolo
  • 63 g di carboidrati
  • 55 g di amido
  • 2 g di zuccheri solubili
  • 3,8 g di fibre
  • 0,7 mg di ferro
  • 17 mg di calcio
  • 77 mg di fosforo
  • 293 mg di sodio
  • 0,06 mg di vitamina B1 o Tiamina
  • 0,06 mg di vitamina B2 o Riboflavina
  • 0,8 mg di vitamina B3 o Niacina

 

 

Quando non mangiare il pane?

A oggi non sono note interazioni tra il consumo di pane e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

Reperibilità del pane

Il pane è acquistabile tutto l’anno ed è di facile reperibilità.

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il pane è un alimento molto importante per la nostra alimentazione. Apporta molti carboidrati (63 grammi circa ogni 100 grammi di prodotto) che una volta introdotti nell’organismo vengono trasformati in glucosio, che a sua volta viene impiegato come energia per cervello e muscoli. La totale assenza di colesterolo lo rende un alimento adatto a essere inserito anche nelle diete di soggetti con problemi cardiovascolari. Ha un alto potere saziante ed è quindi in grado di ridurre l’appetito.

Il pane integrale è particolarmente utile soprattutto per chi soffre di stitichezza perché rispetto al pane bianco contiene più minerali e fibre utili a migliorare il transito intestinale. Per chi ha problemi di colesterolo è consigliabile il pane all’avena, date le proprietà anti-colesterolo di questo cereale.
Per chi soffre di intolleranza al glutine il pane adatto è invece il pane a base di farina di mais, ricco di proteine ma senza glutine.

A oggi non sono note controindicazioni al consumo di pane; particolare attenzione deve essere però prestata al consumo di questo alimento da parte di soggetti diabetici per mantenere una dieta idonea alla propria condizione di salute. Poiché il pane viene preparato perlopiù con farine provenienti da cereali contenenti glutine, le persone con intolleranza al glutine o celiachia devono prestare attenzione al consumo di questo alimento e orientarsi verso il consumo di tipologie di pane senza glutine.

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici