COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Trattamento chirurgico delle metastasi multiple

La fattibilità del trattamento chirurgico su forme avanzate di metastasi epatiche da neoplasia dell’intestino viene dimostrata da uno studio del professor Torzilli pubblicato sulla storica rivista americana Surgery, che stabilisce principi di tecnica e di radicalità oncologica innovativi.

In questo studio vengono date indicazioni tecniche su come realizzare resezioni in forme metastatiche multiple bilobari grazie all’utilizzo estensivo dell’ecografia intraoperatoria, offrendo ai pazienti la possibilità di avere un trattamento radicale in un tempo chirurgico unico (di solito in questi casi o non si opera o si effettua un intervento in due tempi, e i dati indicano che il 75-80% dei pazienti riesce a completare il ciclo dei due interventi). Inoltre rimane aperta la possibilità di reintervenire per questi pazienti laddove compaiano nuove metastasi nel fegato, cosa peraltro probabile in queste forme di malattia multifocale.
Visto lo stadio avanzato della malattia, alla chirurgia resettiva – l’unica terapia realmente radicale – deve integrarsi la moderna chemioterapia, in grado di contribuire in modo non trascurabile a migliorare la prognosi di questi malati. I pazienti così trattati, se chemio responsivi, possono arrivare a una sopravvivenza fino al 60% a cinque anni, con possibilità di guarigione.