COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Stenting ureterali

In percentuali variabili a seconda della procedura adottata per trattare il calcolo, si può rendere necessario il posizionamento di una endoprotesi ureterale a “doppio J” o stent secondo la dizione anglosassone: un tubicino molto sottile di materiale biocompatibile a forma appunto di “doppio J”, che viene posizionato nella via urinaria interessata in modo da creare un by-pass tra rene e vescica. In questo modo viene garantito il deflusso dell’urina che altrimenti può venire interrotto da calcoli, edema della mucosa ureterale dovuto a manipolazioni endoscopiche, ecc.

Generalmente lo stent non provoca fastidio; per contro, in una percentuale di circa il 20%, questa protesi può causare bruciori anche intensi, minzione frequente e dolore al fianco durante la minzione. Lo stent viene rimosso dopo un periodo variabile tra i 10 e i 20 giorni.