COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Miniliftling e lipofilling

Che cosa sono minilifting e lipofilling?

Il minilifting permette di ringiovanire il volto riposizionando e sollevando i tessuti scivolati verso il basso per effetto dell'età. Abbinata con il lipofilling, dà risultati ancora più gradevoli e naturali.
L'azione del minilifting si concentra nel terzo medio (la porzione di viso che si estende dalle palpebre alla bocca) e inferiore (dalla bocca al mento) del viso e sul collo. I suoi effetti principali sono quello di attenuare i solchi che si formano con il tempo tra naso e bocca e di rendere nuovamente definita la linea mandibolare. Riposizionando i tessuti molli si riesce anche a correggere la regione zigomatica. Eseguire nello stesso intervento il lipofilling, cioè l'autotrapianto di grasso, permette di ridare contemporaneamente alle guance e agli zigomi il volume che tendono a perdere con l'età.

 

In che cosa consistono minilifting e lipofilling?

In anestesia locale, con aggiunta di sedazione o generale si provvede a scollare la cute eliminando quella in eccesso e riposizionare i tessuti molli, scivolati verso il basso per l'età. La cicatrice è pressoché invisibile, in quanto posizionata quasi completamente dentro l'orecchio. Il lipofilling consiste in iniezioni locali del grasso del paziente, che solitamente è stato prelevato dall'addome o dai fianchi e poi depurato. Nella sede donatrice viene praticata un'incisione di pochi millimetri. Il lipofilling non lascia cicatrici, né nella sede donatrice né in quella ricevente, anche se in quest'ultima si manifestano lividi e gonfiori che scompaiono completamente in circa 15 giorni. Chi si sottopone a minilifting e lipofilling in anestesia locale viene solitamente dimesso in giornata, il giorno dopo con anestesia generale.

 

Quali sono pro e contro dell'intervento?

L'abbinata minilifting e lipofilling dà risultati molto naturali e gradevoli. Pur trattandosi di una soluzione chirurgica, è poco invasiva in quanto solitamente la situazione è completamente ristabilita nel giro di 10/12 giorni. A differenza dei trattamenti di medicina estetica (per esempio filler e botox), i risultati sono stabili e non richiedono di essere ripristinati nel giro di pochi mesi. Se riposizionati correttamente, con un intervento eseguito a regola d'arte, i tessuti riprenderanno a invecchiare, ma partendo da un altro punto di partenza e senza cedimenti. Tra i pro, anche l'azione rigenerativa esercitata dal grasso nei tessuti in cui viene trasferito, un'azione riconducibile all'azione di cellule staminali adulte che rendono la pelle più tonica ed elastica.

 

Minilifting e lipofilling sono dolorosi o pericolosi?

Non si tratta di interventi dolorosi, né pericolosi, purché ovviamente siano eseguiti in strutture idonee e da personale esperte e competenti. Grande cautela viene riservata ai pazienti fumatori. Infatti, poiché l'abitudine del fumo condiziona i processi di circolazione e cicatrizzazione, generalmente si chiede di non fumare nei 2-3 mesi precedenti l'intervento.

 

Quali pazienti possono sottoporsi a minilifting e lipofilling?

Uomini e donne, a partire dai 35 anni d'età, a seconda delle caratteristiche personali e delle esigenze.

 

Follow up

La sutura avviene in parte con materiale riassorbibile e in parte con clips metalliche che vengono tolte dopo 10/12 giorni. Nelle settimane successive sono previste visite di controllo per verificare la corretta cicatrizzazione delle ferite.

 

Sono previste norme di preparazione?

Per sostenere l'intervento di minilifting e lipofilling sono necessari gli esami del sangue, l'elettrocardiogramma, la visita dall'anestesista e la radiografia del torace.