COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Lipoaspirazione

La lipoaspirazione è l'intervento che permette di ridurre i depositi localizzati di grasso.

 

Che cos'è la lipoaspirazione?

La lipoaspirazione è un intervento che si esegue in anestesia locale o generale (a seconda del numero di punti da trattare e in base all'età e alle condizioni del paziente), praticando piccole incisioni in corrispondenza dei depositi di grasso da aspirare.

 

Come si svolge la lipoaspirazione?

Nell'intervento di lipoaspirazione si praticano incisioni di 5-6 mm, nelle quali vengono inserite le cannule che aspirano il grasso. Una piccola lipoaspirazione (quella che affronta solo una zona, per esempio i glutei) dura tra i 15 e i 20 minuti e avviene in anestesia locale. Quando i punti da trattare sono diversi (per esempio l'interno delle ginocchia, i glutei e i fianchi) i tempi chirurgici raggiungono l'ora e si ricorre all'anestesia generale. La convalescenza dura una settimana per una piccola lipoaspirazione, il doppio o anche di più per quelle di maggiore entità.

 

Quali sono i pro e i contro della lipoaspirazione?

La lipoaspirazione è un intervento definitivo, che permette di raggiungere un risultato che non ha equivalenti con altre tecniche, a patto però di impegnarsi a mantenere il peso raggiunto. Può dar luogo a piccole asimmetrie e avvallamenti, che si possono eventualmente eliminare con un ritocco successivo.

 

La lipoaspirazione è dolorosa/pericolosa?

La lipoaspirazione non è un intervento particolarmente doloroso. Di solito il paziente avverte una sensazione di fastidio e dolore alla pressione, ma ovviamente le sensazioni sono legate all'entità dell'intervento. Per quanto riguarda il pericolo, alla lipoaspirazione sono associati rischi tromboembolici, legati alla possibilità di spingere grumi di grasso o coaguli di sangue in grossi vasi, con l'effetto di farli arrivare ai polmoni. Si tratta di eventualità estremamente rare, ma di cui è necessario tener conto.
Ancora, la lipoaspirazione è un intervento metabolico, che causa cioè squilibri di carattere generale, soprattutto legati al fatto che i liquidi vengono richiamati nelle zone trattate, a discapito di altri punti del corpo. Dopo l'intervento è pertanto importante bere molto e mangiare in modo ricco e sostanzioso.

 

Chi può effettuare la lipoaspirazione?

Il paziente ideale della lipoaspirazione è vicino al peso forma e ha tessuti elastici, in grado quindi di aderire al meglio a volumi del corpo che si sono ridotti.

 

Follow-up

L'intervento è definitivo, ma per un buon risultato è fondamentale la collaborazione del paziente, che deve impegnarsi a non aumentare di peso in modo significativo.
Per tutto il periodo della convalescenza si consigliano massaggi di 5-10 minuti al giorno, per evitare il gonfiore e contribuire all'assorbimento degli ematomi. Utile anche indossare guaine elastiche per alcune ore ogni giorno.

 

Sono previste norme di preparazione all'intervento/trattamento?

Prima di una lipoaspirazione si consiglia al paziente, se in sovrappeso, di dimagrire e di condurre uno stile di vita attivo, in modo da migliorare il tono dei tessuti e la loro ossigenazione, due caratteristiche che si rivelano fondamentali durante la convalescenza.