COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Laser giallo micropulsato


Che cos’è il laser giallo micropulsato?

Il laser giallo micropulsato è un innovativo laser a impulsi luminosi di durata infinitesimale, che rende possibile trattare i tessuti retinici senza che incorrano nei rischi che possono comportare gli interventi con i laser convenzionali.

Come funziona il laser giallo micropulsato?

Il laser giallo micropulsato consente di inviare singoli impulsi di energia che prevedono delle pause tra l’uno e l’altro. In questo modo è possibile coagulare i tessuti retinici dove necessario, ma anche fornire uno stimolo termico agli strati profondi inducendo le cellule retiniche a riassorbire il liquido patologico senza che vengano danneggiate. Grazie a questo laser di ultima generazione, le cellule fotorecettrici della retina non vengono compromesse e non vi è il rischio di sviluppare cicatrici che possono interferire con la visione. 

Il laser giallo micropulsato ha una doppia valenza: vi si può ricorrere sia per il trattamento delle patologie retiniche periferiche sia per il trattamento di alcune alterazioni della zona maculare. In questo secondo caso viene utilizzato secondo la modalità sotto soglia per effettuare la fotostimolazione e quindi trattare in sicurezza patologie in questa area così delicata.

Le principali applicazioni cliniche per questa tecnica sono:

  • sensibilizzazione della degenerazione maculare neovascolare non più responsiva agli anti-vegf (farmaci inibitori della formazione di nuovi vasi sanguigni);
  • Corioretinopatia sierosa centrale;
  • Edema maculare diabetico;
  • Edema maculare post trombosi;
  • Cronico e residuo distacco retinico subfoveale dopo chirurgia (la fovea è la parte centrale della retina);
  • Edema maculare da radioterapia.

Il laser giallo micropulsato è doloroso o pericoloso?

Il laser giallo micropulsato è una tecnica sicura e non invasiva.

Quali pazienti possono sottoporsi al laser giallo micropulsato?

Il laser giallo micropulsato è consigliato in presenza di:

  • edemi maculari, provocati da trombosi, diabete, infiammazioni croniche come le corioretiniti sierose centrali, degenerazioni maculari umide senili, rotture retiniche, drusen maculari;
  • glaucoma;
  • disturbi della periferia retinica come rotture retiniche, retinopatie, trombosi o occlusioni venose.

Il laser giallo micropulsato può essere anche di supporto alle terapie intravitreali.

Unità Operative