COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Gli ospedali si sfidano a favore di Telethon

Gli ospedali milanesi e Bnl in campo per il torneo di calcio per incrementare la raccolta di fondi a sostegno della ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

BNL – Gruppo BNP PARIBAS e il Comitato Telethon Fondazione Onlus promuovono iniziative di vario genere su tutto il territorio nazionale con lo scopo di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche durante tutto l’anno. In questo ambito si inserisce il Torneo di calcio che si svolgerà a Milano venerdì 12 novembre a partire dalle 20 presso l’Associazione Polisportiva Cimiano in via Don Giovanni Calabria, con la partecipazione degli ospedali milanesi Istituto Clinico Humanitas, Buzzi, San Raffaele, San Paolo e Niguarda e delle squadre BNL. Il ricavato del torneo verrà devoluto a favore della raccolta Telethon.

Humanitas partecipa al terzo Torneo Telethon Città di Milano con una formazione composta da Marco Massaron, Marco Mordini, Daniele Alberio, Vito De Giorgi, Riccardo Bui, Enrico Massimo Arosio, Massimo De Donato, Marco Erreni, Andrea Doni, Mario Borroni, Michele Esposito, Gianpaolo Noè, Andrea Paolillo. Obiettivo della squadra: migliorare il terzo posto dello scorso anno. Scopo del torneo è coinvolgere tutti i partecipanti nel diffondere il messaggio di Telethon non solo nel contesto lavorativo, ma anche tra familiari ed amici, fornendo un contributo concreto alla ricerca.

La partnership di BNL con Telethon è il più importante progetto di fund raising in Italia e in Europa: la Banca affianca da 19 anni il Comitato Telethon Fondazione Onlus nella raccolta dei fondi a sostegno della ricerca scientifica sulle malattie genetiche, condividendone valori e missione. Una proficua collaborazione che ha permesso di raccogliere complessivamente dal 1992 oltre 198 milioni di euro. Nel 2009 la Banca ha raccolto più di 13 milioni di euro, grazie a circa 15.000 dipendenti impegnati volontariamente nell’organizzazione di oltre 1.200 eventi e grazie al contributo di 240.000 clienti donatori, dei quali 220.000 privati e 20.000 tra aziende ed enti pubblici. Cifre che hanno contribuito a far avanzare la ricerca su migliaia di malattie genetiche conosciute, molte delle quali gravi e ancora senza una terapia efficace.
La Lombardia, in particolare, ha donato a Telethon attraverso BNL oltre 1,5 milioni di euro confermandosi la seconda regione più generosa d’Italia dopo il Lazio. Un importante risultato che ha visto protagonista Milano con oltre 832 mila euro, cifra con cui si classifica al terzo posto tra le città più generose dopo Roma e Napoli. Brescia ha contribuito con più di 162 mila euro. A Varese sono stati raggiunti più di 104 mila euro. Segue Bergamo con quasi 117 mila euro; Pavia ha raccolto quasi 84 mila euro; Como ha donato a Telethon attraverso BNL quasi 75 mila euro; Mantova quasi 58 mila euro; Cremona oltre 48 mila euro; seguono Lecco con quasi 18 mila euro, Sondrio con più di 8 mila euro e Lodi con oltre 5 mila euro.

Grazie ai fondi raccolti, negli anni Telethon ha potuto finanziare 1421 ricercatori per 2261 progetti di ricerca su 454 malattie genetiche studiate, ottenendo 7393 pubblicazioni sulle riviste scientifiche internazionali. Dopo la cura definitiva di quattordici bambini affetti da una grave immunodeficienza congenita (Ada Scid), oggi i ricercatori di Telethon stanno per sperimentare sui pazienti la terapia genica per curare malattie quali: la leucodistrofia metacromatica, la sindrome di Wiskott Aldrich, mentre è già partita la sperimentazione sull’amaurosi congenita di Leber.
L’impegno di BNL per Telethon non si esaurisce nei giorni della maratona ma prosegue tutto l’anno. BNL mette, infatti, a disposizione di coloro che vogliono continuare a fare donazioni sia gli sportelli della Banca sia, per i clienti, le postazioni bancomat, il canale telefonico (numero verde 800 900900 o +39 06 87408740 dall’estero e dai cellulari) e quello on line (www.bnl.it). Inoltre, i possessori di carte di credito BNL potranno donare a Telethon, previo consenso, lo 0.50% della spesa effettuata mensilmente.

A cura della Redazione

 

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici