COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Trattamenti topici con prodotti naturali per la cura della psoriasi

La terapia topica con prodotti naturali per la cura della psoriasi si divide in:

 

 

La terapia topica è generalmente indicata quando la psoriasi non coinvolge più del 20% della superficie cutanea e quando può essere assicurata la piena adesione da parte del paziente.

 

Terapia con emollienti

Gli emollienti aiutano a rendere più morbide e meglio pieghevoli le placche psoriasiache, aiutando anche la desquamazione. Nelle zone interessate da psoriasi vi è una eccessiva perdita d’acqua transepidermica, dovuta ad un assemblaggio incompleto dello strato corneo. L’impiego di emolliente può contribuire a ridurre il danno derivante da perdita d’acqua, a diminuire il prurito (quando presente), a ridurre le infiammazioni nei casi di psoriasi minima. In Europa si impiegano preferenzialmente grassi di estrazione vegetale.

Terapia con decappanti

S’intende, per azione decappante, quella di ridurre lo spessore della placca psoriasica, favorendo l’allontanamento delle squame cornee. Molte sostanze hanno attività decappante. e la più usata è l’acido salicilico. Esso, somministrato ad una concentrazione tra il 2 ed il 10%, aiuta ad ammorbidire e poi allontanare le scaglie psoriasiche.

Terapia con riducenti

Il riducente naturale è una sostanza in grado di contrastare l’iperproliferazione dei cheratinociti, che sta alla base della lesione psoriasica. Alcuni prodotti naturali hanno questa attività. I più usati sono il catrame minerale, l’ittiolo solfonato e lo zolfo. Il catrame minerale (o coal tar) ha una azione inibente sulla sintesi del DNA dei cheratinociti, e come tale agisce da citostatico. Il suo modo d’agire è molto simile a quello dei raggi ultravioletti. L’ittiolo solfonato è anch’esso in grado di ridurre la proliferazione cellulare, anche se in modo meno marcato rispetto al coal tar. Il coal tar si utilizza ad una concentrazione del 4-10%, in crema tipo cetomacrogol, in un’unica applicazione la sera. L’ittiolo solfonato si utilizza al 5% con le medesime modalità. Anche lo zolfo ha un’azione riducente, se applicato a concentrazioni varianti tra il 2 e il 5%.