COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Prof.ssa Marta Scorsetti

Prof.ssa Marta Scorsetti

Responsabile di Unità Operativa
Radioterapia e Radiochirurgia
Fa parte del Cancer Center
PRENOTA UNA VISITA

Io in Humanitas

Unità operativa
Radioterapia e Radiochirurgia
Aree mediche di interesse
  • Patologie oncologiche, in particolare: tumori polmonari, tumori gastrointestinali, tumori dell'encefalo;
  • Trattamenti integrati radio-chemioterapici;
  • Tecniche speciali, come Radiochirurgia e Radioterapia stereotassica corporea (SBRT);
  • Progetti speciali per il supporto ai pazienti oncologici, come il servizio Shiatsu (in collaborazione con Shiatsu Do Onlus), la musicoterapia e il laboratorio di make up (in collaborazione con l'Associazione la Forza e il Sorriso).
In qualità di Responsabile dell'Unità Operativa di Radioterapia e Radiochirurgia, ha proseguito nell’implementazione delle più moderne tecniche radioterapiche, soprattutto della SBRT (Stereotactic Body Radiation Therapy), ossia della radioterapia stereotassica corporea che permette di irradiare piccoli tumori polmonari e addominali ad alte dosi con estrema accuratezza e precisione. Inoltre, ha contribuito allo sviluppo dell’IMRT (Radioterapia a Modulazione di Intensità), fino all'implementazione della VMAT, Radioterapia volumetrica a modulazione di intensità, che garantisce tempi inferiori di trattamento e permette l'irradiazione di piccoli volumi anche in distretti corporei difficili da raggiungere per le loro concavità.

Ha introdotto in Humanitas, divenuto uno tra i primi Centri in Italia, la strumentazione per l'effettuazione dell'Adaptive Radiotherapy, permettendo un'irradiazione precisa e accurata anche di lesioni in movimento. Successivamente, ha implementato, tra i primi Centri in Europa, un nuovo acceleratore lineare con fasci FFF ad alto dose-rate (TrueBeam), collaborando con l'azienda produttrice all'attivazione di nuovi protocolli di cura.

Aree di ricerca di interesse
  • Radioterapia stereotassica corporea (SBRT), in particolare per: tumori del polmone, epatocarcinoma, metastasi epatiche e carcinoma della prostata;
  • Radioterapia ipofrazionata e Partial Breast Irradiation per il carcinoma mammario;
  • Radioterapia volumetrica a modulazione di intensità (VMAT) ad alto dose rate;
  • Radioterapia e interazioni con il sistema immunitario.
Specializzazione
Radioterapia Oncologica
Area Medica
Radioterapia e Radiochirurgia

Esperienze professionali

1999 - 2003
Istituto Nazionale dei Tumori - Milano, MI, Italia
Referente della patologia cerebrale e dei trattamenti radiochirurgici sia cerebrali, che corporei.
Dirigente di primo livello presso la Divisione di Radioterapia.

Formazione

05/11/1998
Radioterapista Oncologica
Università degli Studi di Milano
15/10/1993
Laurea in Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Milano

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Humanitas University
Ruolo
Associate Professor
Descrizione attività
Associate Professor in Diagnostic Imaging and Radiotherapy - Department of Biomedical Sciences
Ruolo precedente
Professore a Contratto - Università degli Studi di Milano

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano
Nazione
Italia
Incarico Ricoperto
Membro del Comitato Direttivo

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.