Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più
Normativa sui cookie in ottemperanza del provvedimento del Garante del 8/5/2014.
In ottemperanza del provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 si informano gli utilizzatori del sito che proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookies che il sito effettua per offrire alcune funzionalita' e servizi di riconoscimento. Queste informazioni non riguardano i dati personali e relative carte di credito utilizzate come metodo di pagamento, tali informazioni non sono in alcun modo salvati nè in locale nè sul sito stesso a garanzia dei protocolli di comunicazione interbancari stabiliti per i metodi di pagamento sicuri su internet.

Levi Setti Paolo Emanuele

Salva
oppure Registrati

Recupera Password

Dott. Paolo Emanuele Levi Setti

Ruolo: Direttore di Dipartimento

Unità Operativa: Ginecologia e Medicina della Riproduzione

Ospedale: Rozzano - Milano, Lombardia

 

Ginecologo

Aree mediche e di ricerca

Aree mediche di interesse: Chirurgia Ginecologica con tecniche mini-invasive, laparoscopia e isteroscopia.
Procreazione Medicalmente Assistita (PMA).

Aree di ricerca di interesse: Preservazioni della fertilità e Crioconservazione in pazienti oncologiche.
Risultati delle tecniche di ART (Assisted Reproductive Techniques) a fresco e post-crioconservazione.
Follow-up delle gravidanze e del benessere materno nelle pazienti infertili.

Formazione

15/04/1982

Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano, Milano (MI) Italia

14/07/1988

Specialista in Ginecologia e Ostetricia Università degli Studi di Milano, Milano (MI) Italia

Ruolo accademico

1994

Università degli Studi di Milano (MI) Italia Professore a Contratto
Professore a Contratto presso la Scuola di Specializzazione in Ostetricia e Ginecologia.

1994

Università degli Studi di Milano (MI) Italia Docente
Docente di Ostetricia e Ginecologia del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

Attività scientifiche

2011

Yale University USA Adjunct Professor
Adjunct Professor presso la School of Medicine.



IN EVIDENZA