COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Prof. Giulio Stefanini

Prof. Giulio Stefanini

Assistente
Cardiologia Clinica e Interventistica
Fa parte del Cardio Center
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Cardiologia Clinica e Interventistica
Ruolo in Ospedale
Assistente
Aree mediche di interesse
  • Cardiologia interventistica
  • Rivascolarizzazione coronarica
  • Cardiopatia ischemica
  • Sindromi coronariche acute
  • Trattamento percutaneo dell'angina refrattaria
Aree di ricerca di interesse
  • Aterosclerosi
  • Malattia coronarica
  • Stenosi aortica
  • Stent coronarici
  • Farmaci antiaggreganti
Specializzazione
Cardiologo
Ulteriori informazioni di interesse

Dottore di Ricerca (PhD) in Medicina Sperimentale

Area Medica
Cardiologia Clinica e Interventistica
Macro unità operativa
Cardio Center
Ulteriori informazioni di interesse

È un esperto nel trattamento della cardiopatia ischemica, ambito nel cui ha pubblicato oltre 80 articoli in riviste scientifiche maggiori, tra cui il New England Journal of Medicine, Lancet, Journal of the American College of Cardiology, Circulation e European Heart Journal.

Per la sua produzione scientifica ha ricevuto alcuni riconoscimenti, tra cui il Premio William Harvey della Società Italiana di Cardiologia, un importante riconoscimento destinato a ricercatori italiani che con la loro peregrinatio accademica” e le loro ricerche abbiano portato significativi contributi al progresso della medicina cardiovascolare, tenendo alto il prestigio della cardiologia italiana presso la comunità scientifica internazionale.  È stato anche finalista del Linnemeier Spirit of Interventional Cardiology Young Investigator Award nel 2012, uno dei più prestigiosi premi internazionali nell'ambito della cardiologia interventistica. Inoltre, nel 2011, ha ricevuto un Research Grant della European Association for Percutaneous Cardiovascular Interventions (EAPCI).

Ha fatto parte della Task Force della Società Europea di Cardiologia (ESC) per la stesura delle Linee Guida europee sulla rivascolarizzazione miocardica, pubblicate nel 2014. È anche membro della Task Force dell'ESC sulla valutazione europea degli stent coronarici.

È membro della Società Europea di Cardiologia (ESC) dal 2007 e ne è stato nominato Fellow (FESC) nel 2014. È inoltre membro della Società Italiana di Cardiologia (SIC), della European Association for Percutaneous Cardiovascular Interventions (EAPCI), della Società Italiana di Cardiologia Invasiva (SICI-GISE) e del Thrombosis Working Group dell'ESC.


Esperienze professionali

2011 - 2014
Bern University Hospital - Department of Cardiology - Berna, Svizzera

Cardiologo interventista

2010 - 2011
Bern University Hospital - Department of Cardiology - Berna, Svizzera
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività

Research Fellow in Cardiologia Interventistica

Formazione

27/07/2011
Cardiologia
Sapienza - Università di Roma
18/07/2006
Laurea in Medicina e Chirurgia
Sapienza - Università di Roma

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Humanitas University
Dal
Novembre 2016
Ruolo
Ricercatore universitario
Descrizione attività
Malattie apparato cardiovascolare

Attività Scientifiche

Nazione
Italia

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.