DI COSA HAI BISOGNO?

centralino
Se hai bisogno di maggiori informazioni o desideri...
prenotazioni private
Prenota una visita telefonando a questo numero, oppure puoi PRENOTARE ONLINE QUI
CANCER CENTER
+39 02 8224 6280
CARDIO CENTER
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
neuro center
+39 02 8224 ...
ortho center
+39 02 8224 8225
Prof. Daniela Lucini

Prof. Daniela Lucini

Responsabile della Sezione di Medicina dell'Esercizio e Patologie funzionali
Riabilitazione ortopedica
Prenota una visita in privato
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Riabilitazione Ortopedica
Aree mediche di interesse
Medicina dell'esercizio, prevenzione cardiovascolare e metabolica, ipertensione arteriosa, sindrome metabolica, sovrappeso, modificazione degli stili di vita (riallenamento fisico, rieducazione alimentare, gestione dello stress, stop smoking), patologie funzionali, sindrome da stress.
Aree di ricerca di interesse
Studio del sistema nervoso autonomo e sue modificazioni, indotte dall'esercizio fisico e, in genere, dal cambio degli stili di vita in pazienti con patologie cardiovascolari, metaboliche, neoplastiche. Meccanismi eziopatogenetici della sindrome da stress e, in genere, delle sindromi funzionali e loro modalità di gestione. Relazione tra sistema nervoso autonomo e sistema immunitario.
Specializzazione
Medicina dell'Esercizio, Psicologia Clinica
Area Medica
Riabilitazione Ortopedica

Esperienze professionali

2002 - 2011
Università degli Studi di Milano - Milano, MI, Italia
Centro di Ricerca sulla Terapia Neurovegetativa e Medicina dell'esercizio. Attività clinica, di ricerca e didattica con particolare attenzione allo studio clinico del sistema nervoso autonomo ed al cambio dello stile di vita, nei seguenti settori: Medicina interna Medicina dell'esercizio Patologie funzionali Ipertensione arteriosa Sindrome metabolica Sovrappeso e obesità

Formazione

25.03.1999
Medicina dell'Esercizio, Psicologia Clinica
18/07/1991
Laurea in Medicina e Chirurgia
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Università degli Studi di Milano
Ruolo
Ricercatore Confermato
Descrizione attività
Settore scientifico disciplinare MED/09 - Medicina Interna Attività di ricerca, clinica e didattica inerente lo studio del sistema nervoso autonomo, con particolare attenzione alle sue modificazioni indotte dagli stili di vita (in particolar modo l'esercizio fisico) e dallo stress, sia in soggetti sani, che in pazienti con patologie cardiovascolari e metaboliche. Messa a punto di metodologie per l'intervento di modificazione degli stili di vita (riallenamento fisico, rieducazione alimentare, gestione dello stress, stop smoking).
Ruolo precedente
Ricercatore Confermato

Attività Scientifiche

Nazione
Italia
Descrizione attività
Settore scientifico disciplinare MED/09 - Medicina Interna Attività di ricerca, clinica e didattica inerente lo studio del sistema nervoso autonomo, con particolare attenzione alle sue modificazioni indotte dagli stili di vita (in particolar modo l'esercizio fisico) e dallo stress, sia in soggetti sani, che in pazienti con patologie cardiovascolari e metaboliche. Messa a punto di metodologie per l'intervento di modificazione degli stili di vita (riallenamento fisico, rieducazione alimentare, gestione dello stress, stop smoking).

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.