Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Malesci Alberto

Salva
oppure Registrati

Recupera Password

Prof. Alberto Malesci

Ruolo: Direttore di Dipartimento

Unità Operativa: Dipartimento di Gastroenterologia

Ospedale: Rozzano - Milano, Lombardia

 

Gastroenterologo e Medico Internista

Aree mediche e di ricerca

Aree mediche di interesse: Prevenzione e screening del cancro colorettale
Diagnosi e terapia di tutte le patologie digestive
Consulenza internistica

Aree di ricerca di interesse: Oncologia digestiva, con focus su cancro del colon e cancro del pancreas
Metodologia e tecniche di endoscopia digestiva
Patogenesi delle malattie infiammatorie intestinali
Fisiopatologia della malattia da reflusso gastro-esofageo

Esperienze precedenti

1993 - 1995 Ospedale Maggiore Policlinico - Milano (MI) Italia

Medico Internista

1991 - 1992 Ospedale San Paolo - Milano (MI) Italia

Medico Internista

Formazione

27/09/1975

Laurea in Medicina e Chirurgia UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO, Milano (MI) Italia

13/11/1979

Specialista in Gastroenterologia UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE, Firenze (FI) Italia

05/02/1986

Specialista in Medicina Interna UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA, Pavia (PV) Italia

Ruolo accademico

2012 - in corso

Università degli Studi di Milano (MI) Italia Professore di Prima Fascia (Full Professor)
Attività di docenza in ambito gastroenterologico.

2002 - 2011

Università degli Studi di Milano (MI) Italia Professore di Seconda Fascia (Associate Professor)
Attività di docenza negli ambiti di Medicina Interna, fino al 2005 e di Gastroenterologia, dal 2006.

IN EVIDENZA