Tumori a elevata incidenza come quelli del colon retto non possono aspettare una diagnosi e un’operazione chirurgica, per questo il Cancer Center di Humanitas, da quando siamo stati colpiti dall’epidemia di Covid-19, non si è mai fermato.

“La Regione Lombardia ha identificato Humanitas come uno dei centri di riferimento per la terapia delle malattie oncologiche”, spiega il professor Antonino Spinelli, Responsabile dell’Unità operativa di Chirurgia del Colon e del Retto di Humanitas.

Il tumore del colon retto è uno dei cosiddetti big killer, ovvero quei tumori più diffusi e che possono portare in maggior misura anche a mortalità. “La buona notizia è che la chirurgia, in questo tipo di patologia, può essere completamente curativa. Per questo è importante non differire le cure, ma trattare tempestivamente i pazienti. Anche perché è dimostrato che, invece, ritardare le cure può portare a risultati meno brillanti”, sottolinea il prof. Spinelli.