L’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano ospiterà, dal 13 al 15 giugno, la decima edizione di IMAGE (International Management Advanced Gastroenterology & Endoscopy), il corso internazionale di endoscopia diretto da quattro specialisti di Humanitas: il professor Alessandro Repici, Responsabile di Endoscopia Digestiva, la dottoressa Silvia Carrara, Responsabile del programma di Ecoendoscopia, il dottor Andrea Anderloni, Capo sezione di Endoscopia Operativa Bilio-Pancreatica e la dottoressa Roberta Maselli, specialista in Endoscopia digestiva.

La presenza di una faculty di fama internazionale contribuirà a offrire ai partecipanti un’esperienza di altissimo livello e la possibilità di confrontarsi sulle tecnologie endoscopiche più innovative e avanzate, in ambito diagnostico e terapeutico.

Quest’anno tra i temi di rilievo del corso, troviamo in particolare l’applicazione dell’intelligenza artificiale in ambito diagnostico, le novità in campo endoscopico per migliorare l’approccio endoscopico, curativo e palliativo, alle neoplasie del tratto gastrointestinale e il trattamento endoscopico dell’obesità.

L’applicazione dell’intelligenza artificiale in endoscopia digestiva consente di identificare, elaborare e classificare piccoli polipi e lesioni che potrebbero sfuggire all’occhio umano. Il principale vantaggio di questa tecnologia è rappresentato dalla possibilità di migliorare la prevenzione del tumore del colon-retto con l’identificazione di lesioni piccole e benigne che, se non individuate e asportate andrebbero incontro, nel tempo, alla trasformazione maligna.

I temi delle lectures e le sessioni di endoscopia live

Il programma scientifico di IMAGE prevede letture su diversi temi, come il trattamento dell’acalasia con la miotomia endoscopica perorale (POEM), il trattamento dell’obesità, delle lesioni neoplastiche superficiali e l’approccio diagnostico e terapeutico alle patologie biliari e pancreatiche.

Inoltre, in diretta dal building 2, alcuni tra i massimi esperti mondiali di endoscopia si integreranno al team di endoscopia di Humanitas, guidato dal prof. Repici, per eseguire live procedure diagnostiche e terapeutiche  con le apparecchiature più innovative disponibili e in uscita sul mercato. IMAGE infatti vedrà anche la presenza delle principali aziende produttrici di apparecchiature e devices utilizzati in endoscopia, per mostrare ai partecipanti come trattare e gestire i casi più complessi con l’ausilio di tecnologie endoscopiche di ultima generazione.

Gli interventi del corso disponibili sul sito

Come per la scorsa edizione, anche quest’anno i partecipanti potranno rivedere e riascoltare tutti gli interventi del corso collegandosi al sito http://www.imageliveendoscopy.com.