L’asma è una malattia infiammatoria cronica dell’apparato respiratorio che si manifesta anche in maniera molto diversa da paziente a paziente. I sintomi di presentazione possono essere tosse secca e stizzosa, con una successiva mancanza di respiro, un senso di costrizione al torace e un senso opprimente di mancanza di respiro; il soggetto può poi andare incontro a vere e proprie crisi di mancanza di respiro con fischi, sibili e fame d’aria che possono obbligarlo ad andare in pronto soccorso per insufficienza respiratoria anche grave.

La Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia che può colpire i polmoni a livello sia dei bronchi che degli gli alveoli nelle due forme più comuni di bronchite cronica ostruttiva ed enfisema. I sintomi sono tosse cronica più o meno produttiva e mancanza di respiro soprattutto sotto sforzo. I sintomi possono progredire anche fino ad arrivare a condizioni di insufficienza respiratoria cronica con necessità di ossigenoterapia costante.

Asma e BPCO sono due patologie croniche non guaribili ma perfettamente curabili. Un appropriato trattamento farmacologico, periodici controlli funzionali e specialistici e buone abitudini di vita consentono di tenerne sotto controllo i sintomi e mantenere una buona qualità di vita.

L’importanza di una corretta gestione della patologia

È fondamentale che il paziente riceva una corretta diagnosi in un centro specializzato. Solo una corretta diagnosi infatti consente di indirizzare il paziente verso una cura personalizzata.

Con l’obiettivo di offrire ai pazienti con una diagnosi di asma e BPCO una visita di controllo gratuita per ricevere indicazioni utili alla gestione della malattia, Federasma e allergie onlus, la Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica e la Società Italiana di Pneumologia promuovono dal 21 al 25 maggio CONTROL’Asma&BPCO Week, un evento nazionale di consulenze specialistiche gratuite presso i centri di riferimento aderenti all’iniziativa.

Anche Humanitas accoglie l’invito, offrendo visite specialistiche gratuite ai propri pazienti mercoledì 23 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 12.40 e dalle ore 14.30 alle ore 17.10. La durata della visita è di circa 20 minuti.

Per prenotare

Per prenotare è necessario chiamare il numero verde 800 628989 dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, a partire dal 18 aprile.