Qualità ospedaliera, da Chicago il riconoscimento di Joint Commission InternationalJCI. Si tratta del quinto riaccreditamento consecutivo della certificazione ottenuta nel 2002, la più importante a livello mondiale per servizi clinici e organizzativi.

JCI

Quale riconoscimento ha ottenuto Humanitas?

Per la quinta volta consecutiva, Humanitas ha ottenuto il riaccreditamento Joint Commission International. Humanitas è stato il primo policlinico italiano, ed uno dei pochi in Europa, a essere certificato per la qualità da JCI (2002, 2006, 2009, 2012, 2015), leader mondiale nell’accreditamento all’eccellenza della qualità per le strutture sanitarie.  “Un risultato davvero importante per il nostro ospedale, da sempre attento alle prestazioni sanitarie, alla sicurezza del paziente e alla qualità dei servizi erogati – commenta Luciano Ravera, amministratore delegato di Humanitas. – L’obiettivo raggiunto è frutto di un grande lavoro di squadra orientato al miglioramento della qualità clinica e organizzativa”.

Che cos’è Joint Commission?

Joint Commission International è l’ente internazionale che certifica la qualità degli ospedali in tutto il mondo. Nato alla fine degli anni ’50 negli Stati Uniti, questo sistema ha accreditato fino ad oggi 20.000 strutture, diventando punto di riferimento per la definizione della qualità delle strutture ospedaliere.