COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Dott. Daniela Pini

Dott. Daniela Pini

Aiuto
Cardiologia dello Scompenso
Fa parte del Cardio Center
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Cardiologia dello Scompenso
Ruolo in Ospedale
Aiuto
Aree mediche di interesse
Da anni si occupa di insufficienza cardiaca e ha maturato una notevole esperienza nella gestione delle forme avanzate di questa patologia. È inoltre molto interessata alla valutazione e alla gestione "complessiva" dei pazienti affetti da questa malattia, che colpisce prevalentemente persone anziane e che presentano già altre patologie croniche, le quali, se trascurate, possono facilmente compromettere l'efficacia delle cure per l'insufficienza cardiaca stessa.
Aree di ricerca di interesse
Nuove terapie per l'insufficienza cardiaca avanzata: terapia sostitutiva del cuore con apparecchi di assistenza meccanica al circolo o trapianto cardiaco. Nuovi farmaci e device. Programmi di gestione multidisciplinare di questa tipologia di pazienti.
Specializzazione
Medico Internista e Cardiologo
Ulteriori informazioni di interesse
Grazie all'elevata competenza di cardiochirurghi, elettrofisiologi ed emodinamisti di Humanitas può contare, come cardiologo clinico, su un team che le consente di offrire al paziente tutto il ventaglio di opzioni terapeutiche per l'insufficienza cardiaca.
Area Medica
Cardiologia dello Scompenso
Ulteriori informazioni di interesse
Grazie all'elevata competenza di cardiochirurghi, elettrofisiologi ed emodinamisti di Humanitas può contare, come cardiologo clinico, su un team che le consente di offrire al paziente tutto il ventaglio di opzioni terapeutiche per l'insufficienza cardiaca.

Esperienze professionali

2000 - 2001
Hospital of the University of Pennsylvania - Philadelphia, Pennsylvania, USA
Dal giugno 2000 all'ottobre 2001 è stata Visiting Assistant Professor presso la Cardiovascular Division. In tale periodo, ha lavorato nel Programma Insufficienza Cardiaca/Trapianto Cardiaco, nell'ambito del quale ha partecipato alla gestione dei pazienti con insufficienza cardiaca avanzata in attesa di trapianto, occupandosi in particolare delle complicanze mediche nei pazienti portatori di apparecchi di assistenza meccanica al circolo. Ha inoltre lavorato con i team del trapianto di rene, rene-pancreas, pancreas-insulae, polmone, fegato e cuore, occupandosi dei molteplici aspetti della gestione dei riceventi di trapianto d’organo solido.
1999 - 2000
Ospedale Niguarda Ca\' Granda - Milano, Milano, Italia
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività
Ha lavorato presso il servizio di Cardiomiopatie e Trapianto Cardiaco, occupandosi prevalentemente di pazienti con insufficienza cardiaca avanzata e sottoposti a trapianto cardiaco.

Formazione

20/10/2006
Medico Internista e Cardiologo
22/07/1994
Laurea in Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Firenze

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
International Society of Heart and Lung Transplantation - ISHLT
Nazione
Italia
Incarico Ricoperto
Membro
Descrizione attività
Come membro del Comitato di valutazione degli standard di attività clinica e delle linee guida, si occupa di valutare le proposte dei vari consigli per l'elaborazione di standard di qualità nella pratica clinica e per le linee guida per la cura dei pazienti con insufficienza cardiaca e/o respiratoria avanzata e riceventi di trapianto di cuore e/o di polmone.

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.