COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Zucca

Che cos'è?

La zucca è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae (Cucurbita spp.).

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di zucca gialla (Cucurbita maxima, parte edibile) apportano 18 Calorie ripartite come segue:

  • 71% carboidrati
  • 24% proteine
  • 5% lipidi

Più in generale, in 100 g del frutto di una specie appartenente al genere Cucurbita apportano circa 26 Calorie e:

  • 91,60 g di acqua
  • 1 g di proteine
  • 0,10 g di lipidi, di cui:
    • 0,052 g di grassi saturi
    • 0,013 g di grassi monoinsaturi
    • 0,005 g di grassi polinsaturi
  • 2,76 g di zuccheri
  • 0,5 g di fibre
  • 8.513 UI di vitamina A
  • 9 mg di vitamina C
  • 1,06 mg di vitamina E
  • 0,600 mg di niacina
  • 0,110 mg di riboflavina
  • 0,061 mg di vitamina B6
  • 0,050 mg di tiamina
  • 16 µg di folati
  • 1,1 µg di vitamina K
  • 340 mg di potassio
  • 44 mg di fosforo
  • 21 mg di calcio
  • 12 mg di magnesio
  • 1 mg di sodio
  • 0,80 mg di ferro
  • 0,32 mg di zinco
  • 0,125 mg di manganese
  • 0,3 µg di selenio

La zucca è fonte di alfa- e beta-carotene, beta-criptoxantina e luteina/zeaxantina.

 

Quando non mangiarla?

Il consumo di zucca potrebbe interferire con l'assunzione di litio.

 

Periodo reperibilità/stagionalità

In Italia la zucca è di stagione da agosto a febbraio.

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il consumo di zucca aiuta a rifornire l'organismo di antiossidanti naturali, in particolare sotto forma di vitamina A, un nutriente importante per il mantenimento dell'integrità di pelle e mucose che nelle sue diverse forme aiuta anche a proteggere la vista. Studi scientifici suggeriscono inoltre che la vitamina A possa proteggere dai tumori al polmone e alla cavità orale. Questo ortaggio è poi una fonte di vitamina C (alleata delle difese immunitarie e importante per la sintesi di collagene), vitamina E (altra molecola dalle proprietà antiossidanti) e vitamine del gruppo B (coinvolte in numerosi processi metabolici). Fra i suoi minerali, il potassio aiuta a favorire la buona salute cardiovascolare; calcio, fosforo e magnesio sono alleati della salute delle ossa; selenio e manganese sono componenti delle difese antiossidanti dell'organismo. Infine, la zucca è una fonte di triptofano, aminoacido precursore della serotonina (il cosiddetto “ormone del buonumore”), della melatonina (molecola che promuove il buon sonno) e del neurotrasmettitore GABA.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.