COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

INTERNATIONAL PATIENTS

+39 02 8224 7038

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Trota

Che cos'è la trota?

La trota è un pesce appartenente alla famiglia dei Salmonidae. Ne esistono diverse specie, alcune marine, altre lacustri e altre ancora di fiume. In Italia sono più diffuse le varietà di acqua dolce.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali della trota?

100 g di trota apportano circa 86 Calorie ripartite come segue:

  • 69% proteine
  • 31% lipidi

 

In particolare, in 100 g di trota (Salmo trutta) sono presenti circa:

  • 80,5 g di acqua
  • 14,7 g di proteine
  • 3 g di lipidi, fra cui: 0,7 g di acidi grassi saturi, 0,77 g di acidi grassi monoinsaturi, 1,17 g di acidi grassi polinsaturi (in particolare acido alfa-linoleico – un omega 6 – ed EPA – un omega 3) e 55 mg di colesterolo
  • 3 mg di niacina
  • 0,08 mg di tiamina
  • 0,06 mg di riboflavina
  • tracce di vitamina A
  • tracce di vitamina C
  • 465 mg di potassio
  • 220 mg di fosforo
  • 40 mg di sodio
  • 25 mg di magnesio
  • 14 mg di calcio
  • 2 mg di ferro
  • 1,19 mg di zinco

 

 

Quando non mangiare la trota?

Non risultano interazioni fra il consumo di trota e l'assunzione di farmaci o altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Periodo di reperibilità della trota

La stagione della pesca alla trota è aperta in momenti diversi nelle diverse regioni d'Italia. Trattandosi di un pesce oggetto di allevamento è però disponibile sul mercato pressoché tutto l'anno.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni della trota

La trota è un alimento non eccessivamente calorico ricco di proteine dall'elevato valore biologico, di minerali e di vitamine. Fra i micronutrienti più abbondanti ci sono il potassio, che controllando la frequenza cardiaca e la pressione del sangue aiuta a proteggere la salute cardiovascolare, e il fosforo, alleato soprattutto della salute di ossa e denti, ma anche di reni, muscoli e cuore, del metabolismo e della trasmissione dell'impulso nervoso.
A essi si aggiungono il calcio, prezioso per la salute delle ossa, e il ferro, coinvolto nella produzione di globuli rossi. Fra le vitamine della trota spiccano invece quelle del gruppo B, importanti per il buon funzionamento del metabolismo. Fra i lipidi, invece, gli omega 3 sono alleati della salute cardiovascolare.

Il consumo di trota può essere associato a reazioni allergiche.

 

 

Disclaimer
Le seguenti informazioni rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.