COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Carne di vitello

Che cos'è la carne di vitello?

Con l'espressione "carne di vitello" si indica la carne dei bovini maschi di peso inferiore ai 250 kg macellati a un'età inferiore ai 12 mesi. In particolare, i vitellini sono i bovini di età inferiori agli 8 mesi.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di carne di vitello macinata apporta 143 Calorie e:

 

 

Quando non mangiare la carne di vitello?

Non risultano condizioni in cui il consumo di carne di vitello potrebbe interferire con l'assunzione di farmaci o di altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Reperibilità della carne di vitello

La carne di vitello è disponibile sul mercato durante tutto l'anno.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

La carne di vitello è una fonte di proteine di qualità elevata, di vitamine e minerali alleati del buon funzionamento del metabolismo, di folati importanti per lo sviluppo del sistema nervoso durante la gestazione, di vitamina B12 (fondamentale anche per il funzionamento del sistema nervoso), di molecole dalle proprietà antiossidanti e di ferro. Inoltre apporta calcio, fosforo e magnesio, alleati della salute di ossa e denti. Non bisogna però dimenticare che si tratta di una fonte di grassi saturi e di colesterolo. Gli attuali consigli degli esperti consigliano di portare in tavola al massimo due porzioni di carne alla settimana, limitare i grassi saturi al 10% massimo delle calorie quotidiane e non superare un apporto di 300 mg di colesterolo al giorno. In questo modo è possibile sfruttare i benefici nutrizionali della carne senza aumentare i rischi corsi dalla salute, in particolare di quella cardiovascolare.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.