COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Minitoracotomia anteriore destra per la sostituzione della valvola aortica

Che cos'è la minitoracotomia anteriore destra per la sostituzione della valvola aortica?

La sostituzione valvolare aortica, per la cura della stenosi aortica e dell’insufficienza aortica, viene effettuata con intervento mininvasivo. La cardiochirurgia mininvasiva (MIS o MICS) punta a impiantare una valvola duratura e sicura, mantenendo la stessa qualità e sicurezza di un approccio tradizionale, e riducendo al contempo il trauma chirurgico, il dolore e le possibili complicanze legate all’intervento, con particolare attenzione a un recupero funzionale più rapido e a un miglior risultato estetico.
Nell’ultimo decennio la chirurgia mininvasiva per la sostituzione della valvola aortica ha avuto un’importante evoluzione. La maggior parte dei pazienti candidati a questo tipo di intervento può oggi contare su operazioni sicure ed efficaci.

 

Come si svolge la minitoracotomia anteriore destra per la sostituzione della valvola aortica?


Nell’intervento di minitoracotomia anteriore destra si accede tramite il secondo spazio intercostale destro, con un taglio di 5-6 cm circa, senza danneggiare alcuna struttura ossea (sterno e coste).
Questa incisione permette di raggiungere direttamente la valvola aortica e di intervenire alla sua sostituzione, con l’impianto di protesi valvolari tradizionali o di nuova generazione.


Infatti, in Humanitas Cardio Center, l’intervento in minitoracotomia viene effettuato prevalentemente con valvole che non prevedono punti di sutura: si tratta di valvole chiamate sutureless e fast deployment, i cui benefici emergono da diverse pubblicazioni1. Queste valvole garantiscono una buona emodinamica, tempi di intervento ridotti e possono essere indicate in situazioni anatomiche sfavorevoli e nei pazienti più anziani.

Nei particolari casi in cui la minitoracotomia anteriore destra non è indicata, è possibile intervenire sempre in modo mininvasivo con una ministernotomia (sternotomia parziale superiore): è la tecnica più comune, prevede incisioni cutanee comunque corte e consente di lasciare intatta una parte dello sterno.

 

Quali sono i vantaggi della minitoracotomia anteriore destra per la sostituzione della valvola aortica?

In generale, l’approccio mininvasivo garantisce la stessa qualità e sicurezza di un approccio tradizionale e riduce al contempo il trauma chirurgico, il dolore e le possibili complicanze legate all’intervento, con particolare attenzione a un recupero funzionale più rapido e a un miglior risultato estetico2.
La minitoracotomia aortica, inoltre, rispetto alla ministernotomia, ha dimostrato migliori outcome clinici in particolar modo con riduzione dell’incidenza della fibrillazione atriale post-operatoria, ventilazione meccanica, riduzione dei tempi di degenza in terapia intensiva e riduzione dei tempi di degenza3.

 

La minitoracotomia anteriore destra per la sostituzione della valvola aortica è dolorosa o pericolosa?

L’intervento mininvasivo, in particolare la minitoracotomia, ha dimostrato una riduzione del dolore operatorio e post-operatorio, minimizzando rischi e complicanze4.

 

Follow up

Dopo 1-2 mesi l’intervento, è necessario un controllo post-operatorio. Possono essere utili esami a supporto della visita, come radiografia al torace, ecocardiografia ed elettrocardiogramma. È fondamentale un controllo continuo con il proprio medico curante e cardiologo di fiducia.

 

Note

Minimally invasive aortic valve replacement with Perceval S sutureless valve: Early outcomes and one-year survival from two European centers. Miceli A et al. J Thorac Cardiovasc Surg. 2014 Mar 4. pii: S0022-5223(14)00293-1.

2 Right anterior minithoracotomy versus conventional aortic valve replacement: a propensity score matched study. Glauber M, Miceli A et al, J Thorac Cardiovasc Surg. 2013 May;145(5):1222-6.

3 Minimally invasive aortic valve replacement using right minithoracotomy is associated with better outcomes than ministernotomy. Miceli A et al. J Thorac Cardiovasc Surg. 2014 Jul;148(1):133-7.

4 Minimal access aortic valve replacement: is it worth it? Murtuza B et al. Ann Thorac Surg. 2008 Mar;85(3):1121-31.