COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Radiologia oncologica e interventistica

La Radiologia Interventistica è un'innovazione della moderna medicina che tratta diverse patologie in maniera non invasiva: con delle punture in anestesia locale e senza tagliare la cute può sostituire o coadiuvare la chirurgia. Nella maggior parte dei casi il paziente è trattato in regime di Day Hospital o con una singola notte di ricovero.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'équipe: radiologia.interventistica@humanitas.it

Di seguito una lista di alcune condizioni che è possibile trattare in maniera non invasiva:

  • ANEURISMA DELL'AORTA ADDOMINALE
    • Endoprotesi aortica percutanea
    • Embolizzazione di endoleak
       
  • ANEURISMI VISCERALI E PERIFERICI
    • Embolizzazione, stenting
       
  • ARTERIOPATIA DEGLI ARTI INFERIORI, PIEDE DIABETICO, STENOSI CAROTIDEA
    • Angioplastica e stenting
       
  • FISTOLA PER DIALISI
    • Rivascolarizzazione
       
  • FIBROMA UTERINO, MALFORMAZIONE VASCOLARE, VARICOCELE
    • Embolizzazione percutanea
       
  • CALCOLI BILIARI
    • Litolisi laser percutanea video-assistita
       
  • CHEMIOTERAPIA
    • Posizionamento accessi venosi e port-a-cath
       
  • IPERTENSIONE PORTALE AVANZATA
    • TIPS : shunt porto-sistemico
       
  • TUMORE RENALE
    • Termoablazione (RF/MW)
    • Crioablazione
       
  • EPATOCARCINOMA, METASTASI EPATICHE
    • Chemioembolizzazione, TAE/TACE
    • Termoablazione (RF/MW)
    • Radioembolizzazione
       
  • METASTASI OSSEE
    • Cementoplastica percutanea
    • Crioablazione
       
  • OSTRUZIONI BILIARI
    • Drenaggio percutaneo
    • Protesi biliari riassorbibili
    • Ricostruzione via biliare principale

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'équipe: radiologia.interventistica@humanitas.it 

RADIOLOGIA ONCOLOGICA

Il servizio si occupa della stadiazione e del follow-up delle malattie oncologiche con metodiche tradizionali e metodiche più avanzate come la TC volumetrica multistrato e la Risonanza Magnetica ad alto campo.
È inoltre attiva una collaborazione con l'Unità Operativa di medicina nucleare per la valutazione ibrida, metabolica e morfologica delle patologie oncologiche con PET TC/RM.

INTERVENTISTICA ONCOLOGICA

La prerogativa della radiologia interventistica è quella di eseguire manovre diagnostiche e terapeutiche con un approccio di minimainvasività, che viene cioè effettuato attraverso la cute mediante aghi e cateteri e non attraverso tagli della cute stessa.
Il servizio gestisce l'esecuzione di procedure di diagnostica invasiva costituite dai prelievi bioptici che vengono eseguite sotto guida TC, ecografica e fluoroscopia. Tali procedure sono eseguite nella maggior parte dei casi su pazienti in regime di Day Hospital.
Per quanto riguarda l'ambito terapeutico, si effettuano trattamenti di noduli neoplastici (più spesso a livello di fegato e rene) tramite procedure di ablazione percutanea con aghi per radiofrequenza o microonde, o in alternativa trattamenti trans arteriosi di embolizzazione o chemioembolizzazione. Un'ulteriore opzione terapeutica, sviluppata in collaborazione con il Servizio di Medicina Nucleare, è costituita dai trattamenti di radioembolizzazione del fegato. Con tali metodiche vengono più frequentemente trattate metastasi al fegato e noduli di epatocarcinoma.

In casi di metastasi ossee dolorose è spesso possibile eseguire una cementoplastica percutanea, ovvero l'iniezione di una sostanza simile al cemento che riempie la metastasi, stabilizza l'osso ed eventuali fratture patologiche, riducendo di molto la sintomatologia dolorosa.
Per il trattamento di patologie che interessano le vie biliari del fegato si effettua posizionamento di drenaggi biliari percutanei e in casi selezionati posizionamento di stent e protesi biliari (sia per patologia maligna, che per patologia benigna).
Nella gestione dei pazienti sottoposti a interventi chirurgici di vario genere è possibile trattare la comparsa di raccolte eventualmente infette mediante il posizionamento di drenaggi percutanei sotto guida TC o ecografica. Per i pazienti affetti da ascite refrattaria si posizionano invece drenaggi a permanenza.
Per i pazienti che devono sottoporsi a trattamenti chemioterapici prolungati il servizio offre la possibilità di posizionare dispositivi per infusione a lungo termine (CVC tunnellizzati e port).
Nel caso di compromissione di arterie o vene da parte di tumori non operabili è possibile posizionare stent che possano garantire la pervietà del vaso e impedirne la rottura (es. stent della vena cava).
Le decisioni terapeutiche coinvolgenti il servizio scaturiscono dall'attività integrata di gruppi multidisciplinari che vedono confrontarsi varie competenze all'interno dell'ospedale, nel contesto di riunioni con cadenza settimanale.

INTERVENTISTICA NON ONCOLOGICA

La radiologia interventistica in ambito vascolare si occupa del trattamento delle patologie ostruttive delle arterie in vari distretti corporei, quali gli arti inferiori, le arterie renali e le carotidi. Tali trattamenti vengono effettuati a mezzo di semplice angioplastica con palloncino o posizionamento di stent dove necessario.
In alcuni casi selezionati di patologia degli arti inferiori è possibile eseguire ricanalizzazione e asportazione delle placche ateromasiche utilizzando sistemi di aterotomia, sempre con metodo mininvasivo percutaneo.
Si effettuano anche trattamenti percutanei di simpaticolisi, utilizzando la guida TC .

Lavorando in stretta collaborazione con le Chirurgie Vascolari, l'Unità Operativa di occupa del trattamento degli aneurismi dell'aorta addominale e toracica, posizionando vari tipi di endoprotesi aortiche, che vengono selezionate in base al particolare quadro patologico del singolo paziente. Per gli aneurismi delle arterie poplitee si posizionano, invece, stent ricoperti flessibili particolarmente dedicati a tale distretto.
Grazie a dispositivi sofisticati quali stent ricoperti e piccole spirali metalliche è possibile effettuare il trattamento di formazioni aneurismatiche che possano coinvolgere ad esempio arterie del rene o della milza.
Per i pazienti affetti da malformazioni vascolari, sia ad alto flusso (MAV), sia a basso flusso, l'équipe si occupa della fase diagnostica mediante esami altamente specifici di Angio-RM; una volta pianificati i trattamenti è possibile effettuare cure di embolizzazione e sclerotizzazione (con chiusura di arterie e vene patologiche utilizzando materiali dedicati, quali le colle endovascolari).

Nell'ambito di patologie dell'apparato genitale maschile e femminile si effettuano inoltre trattamenti di varicocele maschile e femminile, oltre alla embolizzazione dei fibromi uterini.

Presente inoltre la gestione di gravi patologie epatiche che richiedano il confezionamento di shunt porto sistemici (TIPSS).
Nell'ambito della gestione della trombosi venosaprofonda, per prevenire l'embolia polmonare, si posizionano filtri cavali.
Grazie alla collaborazione attiva, con neuroradiologi dedicati, è possibile effettuare trattamento di patologia endocraniche quali aneurismi e malformazioni vascolari cerebrali.

Il servizio di Radiologia Interventistica è attivo 24 ore su 24, per tutti i casi urgenti che si possano verificare su pazienti degenti o su pazienti del pronto soccorso, per cui ad esempio si effettuano procedure per l' arresto di emorragie arteriose (embolizzazione di sanguinamenti).
Tutte le procedure eseguite dal nostro servizio possono essere effettuate con l'ausilio di anestesisti dedicati, che gestiscono il dolore dalla semplice analgesia, alla sedazione profonda o anestesia generale.
È inoltre attivo un servizio di visite ambulatoriali per i pazienti candidati a procedure di radiologia interventistica che possono essere valutati da personale altamente qualificato.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'équipe: radiologia.interventistica@humanitas.it



Malattie