COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Endocrinologia e Andrologia Medica

L'Unità Operativa di Endocrinologia e Andrologia Medica, a direzione universitaria, si avvale di un’équipe di medici specialisti dedicati alla diagnosi e al trattamento delle malattie endocrine seguendo linee guida riconosciute a livello nazionale ed internazionale. Al fine di gestire al meglio i pazienti affetti da patologie  rare e/o complesse, l’Unità Operativa attivato ambulatori di secondo livello.
 
In particolare, sono stati attivati i seguenti Ambulatori:

  • Ambulatorio dedicato al follow-up dei pazienti con carcinoma della tiroide
  • Ambulatorio dedicato alla patologia delle paratiroidi (iperparatiroidismo, ipoparatiroidismo)
  • Ambulatorio dedicato alla patologia dei surreni (incidentalomi surrenalici, iperaldosteronismo, feocromocitoma, sindrome di Cushing)
  • Ambulatorio dedicato alla patologia ipofisaria (ipopituitarismo, deficit di GH nell’adulto, acromegalia, malattia di Cushing, adenomi ipofisari non secernenti, adenomi ipofisari TSH secernenti, adenomi ipofisari PRL secernenti)
  • Ambulatorio dedicato alla patologia endocrina nelle pazienti PMA e in gravidanza

Il team di Endocrinologia e Andrologia Medica coordina inoltre (in collaborazione con l’Unità Operativa di Neurochirurgia) la Pituitary Unit al fine di garantire ai pazienti con patologia tumorale e non della regione ipotalamo-ipofisaria  un adeguato percorso diagnostico-terapeutico e di follow-up. È inoltre parte integrante del Gruppo Multidisciplinare dei Tumori Neuroendocrini riconosciuto come struttura di eccellenza dalla European NeuroEndocrine Tumors Society (ENETS).
 
Nell’ambito dell’Unità Operativa di Endocrinologia e Andrologia Medica è attivo inoltre un servizio di Andrologia, il cui referente è il dott. Alessandro Pizzocaro con cui collabora il dott. Fiore Pelliccione, che si occupa della salute maschile e in particolare di tutte le condizioni di ipogonadismo e di deficit erettile. I difetti di erezione, in realtà, non sono una malattia, ma un sintomo di altri problemi che possono coinvolgere l’intero organismo. Oltre all’avanzare dell’età, nella maggior parte dei casi il deficit erettile è causato da molteplici fattori di rischio tra i quali vanno ricordate le patologie vascolari e metaboliche. Il deficit erettile può pertanto rappresentare un sintomo “sentinella” di patologie cardio-vascolari misconosciute.
 
Anche in ambito andrologico sono stati attivati Ambulatori di secondo livello quali:

  • Ambulatorio di riabilitazione andrologica (dedicato alla riabilitazione andrologica dei pazienti sottoposti a prostatectomia)
  • Ambulatorio dedicato alla patologia andrologica nel paziente oncologico
  • Ambulatorio dedicato ai pazienti con Sindrome di Klinefelter

 
L’Unità Operativa di Endocrinologia e Andrologia Medica è anche Centro Malattie Rare per l’ipogonadismo (ipogonadismo centrale e sindrome di Klinefelter) riconosciuto dalla Regione Lombardia.