COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Clinica Medica

L'Unità Operativa di Clinica Medica, a direzione universitaria, è un'Unità di Medicina Interna, dotata di 18-20 posti letti con possibilità di monitoraggio in telemetria dell'ECG, della pressione arteriosa, della frequenza respiratoria e della saturazione di Ossigeno.

L'Unità gestisce le patologie di competenza internistica provenienti dal Pronto Soccorso, come lo scompenso cardiocircolatorio, gli stati settici, i fenomeni bronco pneumonici acuti, le anemizzazioni.

La presenza di medici specialisti in Medicina Interna, Cardiologia, Immunologia Clinica e Medicina del Lavoro, crea i presupposti di competenza per la gestione di malattie sistemiche con severo coinvolgimento multi organo e per la definizione della loro possibile etiologia lavorativa.

L'Unità Operativa è articolata su due specifiche aree di competenza:

  • Area cardiovascolare, specializzata nello studio (ricerca clinica), diagnosi, gestione e cura delle sincopi, dei disturbi pressori e dei disordini del sistema nervoso autonomo che si associano al diabete mellito e a malattie neurodegenerative come il morbo di Parkinson e l'Atrofia Multisistemica. Tale attività si esercita su pazienti ricoverati impiegando posti letto monitorizzati, e mediante l'Unità Sincopi. Quest'ultima è costituita da un ambulatorio specialistico aperto sui reparti dell'ospedale, sul pronto soccorso e sul territorio (medici di famiglia e del lavoro), e da un laboratorio clinico strumentale dove vengono eseguiti il tilt test, le prove di valutazione del sistema nervoso autonomo, il dosaggio delle catecolamine plasmatiche, il monitoraggio pressorio 24 ore e il monitoraggio prolungato non invasivo dell'ECG mediante "loop recorder esterno".
    Nell'Unità Sincopi vengono anche affrontate le problematiche relative alla ripresa dell'attività lavorativa del paziente dopo perdita di coscienza. Lo scopo è quello di ridurre i tempi di allontanamento dal lavoro e favorire un reinserimento adeguatamente controllato a tutela della salute del lavoratore e della collettività. L'unità sincopi è parte di una rete internazionale di centri coordinati dalla National Dysautonomia Research Foundation, un ente no-profit che ha l'obiettivo di dare supporto ai pazienti affetti da disautonomia. L'Unità Sincopi garantisce la totale presa in carico clinica del paziente con perdita di coscienza, dalla diagnosi alla terapia medica e comportamentale fino all'osservazione nel tempo (follow-up).
     
  • Area immunologica: gli interessi principali dell'Unità Operativa, dal punto di vista clinico e di ricerca, sono rivolti alla diagnosi e alla cura di:
    • Connettiviti (indifferenziata, mista, lupus eritematoso sistemico, sindrome di Sjogren, polimiositi/dermatomiositi, sdr da anticorpi antifosfolipidi, policondrite ricorrente).
    • Vasculiti (Wegener, Churg-Strauss, Micropoliangioite, Polimialgia reumatica, Panarterite nodosa, Takayasu, Arterite di Horton, Crioglobulinemia, Vasculiti dell'occhio).
    • Citopenie autoimmuni (Anemia autoimmune, piastrinopenia autoimmune, neutropenia autoimmune).
    • Miscellanee (Behcet, Orticaria cronica e angioedema, Uveiti, Ipereosinofilia, Porpora).

 

Le attività assistenziali si svolgono anche in regime ambulatoriale e di day-hospital (per l'infusione di farmaci biologici, immunoglobuline, etc.).



Malattie