COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+390282246280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Ricerca scientifica

Humanitas è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) nell'ambito delle malattie immunodegenerative, riconosciuto dal Ministero della Salute e dalla Regione Lombardia tra i centri che si distinguono per la qualità delle cure e la capacità di trasferire i risultati della ricerca e dell'innovazione nell'attività clinica quotidiana. Le malattie immunodegenerative sono un ambito cruciale per la Medicina contemporanea, con un impatto su aree cliniche diverse, dal cancro, alle patologie cardiovascolari, infiammatorie e autoimmuni.
 
Visita il sito dedicato alla ricerca pre-clinica.
 
Oltre 300 ricercatori, provenienti da 16 Paesi di 4 continenti, lavorano presso il Centro di Ricerca e Didattica Universitaria, pienamente integrato con l’ospedale, utilizzando tecnologie d’avanguardia come il microscopio a due fotoni. Il gruppo opera in stretta collaborazione con gli oltre 650medici dell’ospedale, per facilitare l’applicazione diretta nell’ambito dell’assistenza medica delle scoperte più recenti, attraverso un processo sistematico e continuo di innovazione.

Nel 2015, come nei due anni precedenti, la produzione scientifica di Humanitas ha continuato a crescere in qualità raggiungendo livelli molto elevati, come dimostrato dagli indici bibliometrici: oltre 3.200 punti di Impact Factor, ai primi posti tra gli IRCCS per produzione scientifica.

Humanitas è uno dei 126 istituti in campo medico (su un totale di oltre 661 a livello mondiale) che hanno ottenuto la Green Label of Research Impact da parte di SCImago Research Group, che ogni anno analizza le pubblicazioni di oltre 4.000 centri di ricerca. Ciò significa che l’impatto delle pubblicazioni di Humanitas è oltre 2 volte superiore alla media.
 
La mission del Centro di Ricerca di Humanitas lo rende unico in Italia, in rete con centri di eccellenza come l’Università di Lovanio e di New York, il Centro di Biotecnologie di Madrid, il Queen Mary School of Medicine in Inghilterra e l’Istituto Pasteur di Parigi. Dal 2006 Humanitas fa parte anche dell’European Network of Immunology Institutes. Il lavoro dei ricercatori di Humanitas è monitorato da un Advisory Board, di cui fa parte anche il premio Nobel Rolf Zinkernagel. L’integrazione tra ospedale, laboratori ed Università crea le condizioni per la crescita di una figura destinata a ricoprire sempre più importanza: il medico-ricercatore, professionista che ha acquisito sul campo la metodologia e il rigore che la ricerca impone, ma che al tempo stesso lavora a stretto contatto con i pazienti. In grado di garantire continuità tra clinica e laboratorio all’interno di un contesto formativo.

Il Direttore Scientifico di Humanitas è il prof. Alberto Mantovani; il Sovrintendente Scientifico è il prof. Nicola Dioguardi, il Direttore della Ricerca Clinica è il prof. Armando Santoro.