Anche quest’anno Humanitas Gradenigo ospita “MiTo per la Città”, il programma musicale che dal 3 al 21 settembre offre musica classica a ingresso gratuito nei diversi quartieri di Torino.

Mercoledì 13 settembre infatti, dalle ore 14, l’Ensemble rinascimentale Sigismondo si esibirà all’interno della Cappella dell’Ospedale. Il concerto durerà circa mezz’ora, sarà aperto a tutti e la musica sarà diffusa anche all’interno dei locali della struttura.

L’Ensemble Sigismondo è nato nel Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino ed è specializzato nell’esecuzione di repertorio rinascimentale e del primo barocco europeo. Il 19 settembre del 2015 ha partecipato al concerto in onore di Jordi Savall, organizzato nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Torino, dove ha ricevuto il premio “Arca d’Oro”, Giovani Talenti 2015.

Che cos’è “MiTo per la Città”?

La manifestazione rientra nella rassegna di musica classica “MiTo Settembre Musica” che si svolge tra Torino e Milano. Quest’anno “MiTo per la Città” propone 101 momenti musicali itineranti, durante i quali sono i musicisti a raggiungere il pubblico.

Le strutture ospedaliere e ambulatoriali coinvolte sono venti. Oltre a queste, sono sedi di concerto anche sedici strutture di assistenza alla disabilità fisica e psichica, nove residenze assistenziali per anziani, otto luoghi di detenzione e sette case di accoglienza per adulti o famiglie in difficoltà.

Un’occasione per portare la musica dove c’è sofferenza, una scelta che sottolinea l’importanza della musica e della possibilità di cura che offre alle persone in difficoltà, così come emerso nel corso della conferenza stampa di presentazione di “MiTo Settembre Musica”, svoltasi a inizio settembre.