DI COSA HAI BISOGNO?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+390282246280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225
Prof. Guido Torzilli

Prof. Guido Torzilli

Direttore di Dipartimento
Chirurgia generale
PRENOTA UNA VISITA
Specialità

Io in Humanitas

Unità operativa
Chirurgia Generale Epatobiliare
Aree mediche di interesse
  • Chirurgia Epatobiliare;
  • Ecografia Intraoperatoria. 
Aree di ricerca di interesse
  • Diagnosi e terapia dei tumori primitivi e secondari del fegato;
  • Tecniche di guida intraoperatoria nel trattamento dei tumori del fegato.
Specializzazione
Chirurgia Generale
Ulteriori informazioni di interesse
Ha sviluppato nuove tecniche ora diffuse nella comunità clinica internazionale specialistica quali l'ecografia intraoperatoria con mezzo di contrasto, oggetto di numerose pubblicazioni su riviste internazionali di prestigio tra cui Annals of Surgery, Annals of Surgical Oncology, British Journal of Surgery, Liver Transplantation. Ha introdotto nuovi tipi di intervento ora diffusi e utilizzati nell'ambito della comunità clinica internazionale specialistica quali la SERPS, la Minimesoepatiecomia, la Segmentectomia per compressione, la Upper Trasversal Hepatectomy: tutte sono state oggetto di pubblicazioni su riviste internazionali di prestigio tra cui Annals of Surgery, Annals of Surgical Oncology, Archives of Surgery, British Journal of Surgery.
Ha introdotto nuovi concetti di cura nella terapia chirurgica sia della malattia metastatica, che primitiva del fegato rivolti ai casi più complessi e fino ad ora giudicati non chirurgici: gli stessi sono stati oggetto di pubblicazione sulle più prestigiose riviste internazionali di settore, tra cui Annals of Surgery, Archives of Surgery, Surgery e Journal of Clinical Oncology. Ha introdotto nuovi concetti di diagnosi e stadiazione dei tumori del fegato che hanno indotto la comunità scientifica internazionale a modificare le linee guida in tal senso: gli stessi sono stati oggetto di pubblicazione sulle più prestigiose riviste internazionali di settore, tra cui Hepatology e Liver Transplantation. Ha contribuito allo sviluppo delle terapie interstiziali dei tumori del fegato, partecipando agli studi che ne hanno dimostrato la fattibilità ed efficacia e che hanno avuto dignità di stampa sulle più prestigiose riviste internazionali di settore, tra cui Radiology, Cancer e Journal of Hepatology.
Ha condotto e partecipato a numerosi studi multicentrici internazionali e non, pubblicati su riviste internazionali di prestigio tra cui Annals of Surgery e Archives of Surgery.
Nel 2005 è risultato vincitore del Premio Ettore Ruggieri per la Ricerca Scientifica bandito dalla Società Italiana di Chirurgia. Ha attivato dal 2006 la European School of Surgical Ultrasound alla quale confluiscono colleghi da ogni parte del mondo per approfondire le tecniche chirurgiche introdotte e sviluppate dalla Sezione di Chirurgia Epatica di Humanitas.
Area Medica
Chirurgia Generale Epatobiliare
Link alle pubblicazioni personali su PubMed
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=torzilli+g

Esperienze professionali

2000 - 2004
Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi - Lodi, LO, Italia
Responsabile del programma di sviluppo della chirurgia epatobiliare: ha costituito un'unità di Chirurgia Epatobiliare che ha potuto fregiarsi di una specifica rilevanza nazionale e internazionale. Nel 2001 e nel 2002, ha organizzato due congressi internazionali, l'ultimo dei quali è stato oggetto di un supplemento ad esso esclusivamente dedicato dalla rivista scientifica Liver Transplantation (rivista dell'American Association for the Study of the Liver Diseases e della International Liver Transplantation Society).
1998 - 2000
The University of Tokyo Hospital - Tokyo, Giappone
Penultimo Ruolo e Descrizione Attività
In qualità di Assistant Professor of Surgery (equivalente alla posizione di Ricercatore Universitario), ha svolto attività clinica, operatoria e di ricerca con responsabilità diretta, maturando specifica esperienza nella chirurgia del fegato e dei trapianti da donatore vivente e pubblicando numerosi articoli apparsi sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali di settore.

Formazione

1996
Chirurgia Generale
Università degli Studi di Milano
10/11/1988
Laurea in Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Milano

Ruolo accademico

Nome Università / Ente
Humanitas University
Ruolo
Professore Ordinario
Descrizione attività
Chirurgia Generale
Ruolo precedente
È stato Assistant Professor of Surgery presso il Corso di Laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia e del Dottorato di Ricerca in Chirurgia Epatobiliopancreatica e dei Trapianti presso l'Università degli Studi di Milano.

Attività Scientifiche

Nome dell'Ente
Hepatocellular Carcinoma Eastern and Western Experiences
Nazione
Giappone
Incarico Ricoperto
General Secretary del Comitato Scientifico Permanente
Descrizione attività
Svolge attività di docenza sia nell'ambito dei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria, che delle Scuole di Specializzazione di Chirurgia Generale e di Chirurgia dell'Apparato Digerente. È altresì docente presso il Dottorato di Ricerca in Chirurgia Epatobiliare dell'Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma, e di quello di Fisiopatologia Chirurgica dell'Università di Catania. È inoltre docente della Scuola di Chirurgia Epatica dell'Associazione Italiana dei Chirurghi Ospedalieri, con sede a Torino e dello European Diploma in Hepatobiliopancreatic Surgery, con sede a Parigi.

L'Ospedale

Ospedale policlinico alle porte di Milano con centri specializzati per la cura di cancro, malattie cardio-vascolari, neurologiche ed ortopediche.

La ricerca

Il centro di Ricerca di Humanitas è un punto di riferimento mondiale per le malattie legate al sistema immunitario, dal cancro all’artrite reumatoide.

L'Università

L’ospedale Humanitas e Fondazione Humanitas per la Ricerca sono promotori di Humanitas University, ateneo non statale riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione.

In evidenza

1. Percorso clinici multidisciplinari

Presso i centri specialistici di Humanitas (Cancer center, Cardio Center, Neuro Center, Ortho Center, Fertility Center, Centro Oculistico), è regola la collaborazione multidisciplinare di tutti gli specialisti – che possono intervenire nel percorso di cura del nostro paziente.

2. Lean e miglioramento continuo

Mettere al centro la qualità per noi significa essere filosoficamente disponibili come professionisti a metterci in discussione e a migliorare, individuando ogni area di possibile cambiamento e imparando dalle nostre esperienze.

3. Gli indicatori per misurare la qualità

Qualità, per noi, significa confrontarci in maniera trasparente e oggettiva con i risultati del nostro lavoro, in un percorso di miglioramento continuo basato su un’attenta analisi dei dati.