COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Farina di mais

Che cos'è la farina di mais?

La farina di mais è un prodotto che si ottiene dalla raffinatura del mais. Non va confusa con l'amido di mais o maizena: sebbene, infatti, entrambi i prodotti siano derivati da particolari lavorazioni del chicco di mais, la maizena è un prodotto derivato dalla macinazione del solo endosperma (la parte del chicco di mais compresa tra l'involucro esterno e il germe del seme), mentre la farina di mais è integrale (contiene cioè anche la parte esterna del seme, ovvero il rivestimento fibroso, e quella interna, ovvero il germe). In base al livello di macinatura del mais si ottengono farine composte da granuli di diversa grandezza. La farina di mais, dal caratteristico colore giallo, viene utilizzata per realizzare moltissime ricette di cui la più nota è certamente la polenta.
Priva di glutine, è adatta anche all'alimentazione degli intolleranti al glutine e dei celiaci.

 


Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 grammi di farina di mais sviluppano circa 360 Calorie e contengono approssimativamente:

 

 

Quando non mangiare la farina di mais?

A oggi non sono note interazioni tra il consumo di farina di mais e l'assunzione di farmaci o altre sostanze.

 


Reperibilità della farina di mais

La farina di mais è acquistabile tutto l'anno ed è di semplice reperibilità.

 


Possibili benefici e controindicazioni

La farina di mais è un alimento economico, saziante ed energetico. È però scarsa in fibre e contiene quantità limitate di vitamine e minerali: un suo consumo protratto nel tempo risulta pertanto insufficiente dal punto di vista qualitativo-nutrizionale.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un'alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.